Immobili
Veicoli

LUGANOSchönenberger si dimette, per lavoro

24.02.22 - 11:59
Il capogruppo dei Verdi in Gran Consiglio è stato nominato direttore del giardino botanico di Ginevra
tipress
Schönenberger si dimette, per lavoro
Il capogruppo dei Verdi in Gran Consiglio è stato nominato direttore del giardino botanico di Ginevra

LUGANO - Fa carriera il deputato Nicola Schönenberger. Il capogruppo dei Verdi in Gran Consiglio è stato nominato direttore del Giardino botanico di Ginevra, uno dei più rinomati istituti botanici al mondo. Ad annunciarlo è il partito in una nota diffusa oggi. 

Schönenberger, 46 anni, luganese, di professione consulente botanico, rassegnerà le dimissioni da tutte le cariche politiche istituzionali. «Invierò le lettere oggi stesso» conferma al telefono. 

Al suo posto subentreranno Matteo Buzzi in Gran Consiglio e Danilo Baratti nel Consiglio Comunale di Lugano. Schönenberger manterrà il ruolo di co-coordinatore dei Verdi del Ticino fino alla fine di maggio. 

«A livello professionale è il coronamento di un sogno» commenta il granconsigliere. «Non ho rimpianti ma sicuramente molta nostalgia per l'attività politica cantonale, che è stata sempre una mia grande passione e mi ha dato tante gioie e soddisfazioni». Schönenberger lascerà anche l'incarico di consulente, per dedicarsi totalmente alla nuova sfida. 

I Verdi del Ticino sono «fieri» della nomina e ringraziano il deputato per il lavoro svolto. Allo stesso tempo sottolineano come «la sua partenza ci ricorda uno dei maggiori problemi del nostro cantone, ovvero la scarsità di posti di lavoro altamente qualificati».

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE TICINO