CANTONEMorta dopo il rave party: la polizia cerca testimoni

29.11.22 - 17:16
Si cercano persone in grado di fornire informazioni sullo stato di salute della 19enne durante la festa.
Instagram
Morta dopo il rave party: la polizia cerca testimoni
Si cercano persone in grado di fornire informazioni sullo stato di salute della 19enne durante la festa.

ROVEREDO (GR)/BELLINZONA - Rave party con tragedia, sabato notte, a Roveredo. E, in seguito alla morte della 19enne, la Polizia grigionese cerca ora testimoni.

Dai primi riscontri, specificano le forze dell'ordine, la giovane ha preso parte ad un party presso la diga della Roggiasca, sopra Roveredo. A causa di problemi di salute domenica pomeriggio la ragazza è stata trasportata da terze persone, le cui generalità sono conosciute alla polizia, all'Ospedale di Bellinzona. Qui, malgrado un trattamento medico intensivo, ne è stato constatato il decesso.

La Polizia cantonale dei Grigioni, unitamente al Ministero pubblico, ha avviato le indagini per stabilire le cause della morte della ragazza. Persone in grado di fornire indicazioni relative allo stato di salute della 19enne durante la festa sono pregate di contattare il Centro Polizia Moesa a Roveredo al seguente numero telefonico: 081 257 65 20.

La ricerca di testimoni è indirizzata in modo particolare a persone che hanno preso parte al party presso la Diga della Roggiasca o che hanno fornito informazioni alla stampa.

COMMENTI
 
angie2020 2 mesi fa su tio
non siate codardi e prendete le vostre responsabilità. E' morta una ragazzina. Oltre a farvi in questi rave cosa fate nella vita? Andate dalla polizia e raccontate ciò che avete visto. Siete senza spina dorsale!!
centauro 2 mesi fa su tio
La questione, più che l'utilizzo di droghe, è il contesto nella sua totalità, festa abusiva, mancanza di controlli, indifferenza e troppo egoismo.
Pensopositivo 2 mesi fa su tio
La festa non c'entra un tubo. La ragazza , come ha spiegato un conoscente , faceva uso di psicofarmaci e inoltre era anoressica e quindi meno resistente a un probabile abuso. Poteva succedere in qualsiasi contesti e forse era solo questione di tempo...
Lina 2 mesi fa su tio
Esatto. Dove sono poliziotto? Girare a gruppi da 7 x multare ragazzini per esclami noturni, invece di offrire ualche attività. Cosa aspettare da giovani , s3 si sentono abbandonati...
Lina 2 mesi fa su tio
Esatto, questa la domanda x il nostro governo- cosa devono fare giovani, dov'è? Stare davanti alla TV e "mangiare" loro propaganda contro popolazione russa o altro.... non fanno niente per giovani , sperò che questa tragedia serviva a qualcosa , se rimane così- mi fa schifo questi sindaci ,ancora di più
vulpus 2 mesi fa su tio
Da allibire a leggere certe cose. La droga centra poco in questa faccenda. Si tende a voler colpevolizzare la vittima perchè aveva dei problemi. Ma è la mancanza completa di responsabilità ,di sensibilità e di umanità da parte di tutti i presenti; personaggi dubbi che oggi si presentano sui media a fare testimonianze. Sembra che tutti sapevano ora, ma nessuno ha fatto nulla. Paura di cosa o di chi?Di rovinarsi la festa? E allora chi se ne frega: una ragazza è morta a causa di questi irresponsabili.Nessuno ha saputo fare anche una telefonata , anche di nascosto per far intervenire chi di dovere? Più importante salvarsi il cu...lo e la propria onorabilità. La giustizia speriamo che sappia dare una degna lezione.
centauro 2 mesi fa su tio
Pienamente d accordo.
Emib5 2 mesi fa su tio
D'accordo, grande rispetto per una ragazza la cui vita è stata spezzata per l'egoismo e la codardia dei presenti e ciò deve essere punito. È da immaginare però che ci siano purtroppo anche altri che hanno qualche responsabilità per non aver captato i segnali della situazione in cui si trovavava la ragazza, Gli altri miei interventi vanno in particolare nella direzione di impedire che scacalli usino questo dramma per propaganda politica contro la nostra società democratica e liberale.
Pensopositivo 2 mesi fa su tio
I primi che avrebbero dovuto intervenire sono i genitori o altre persone che la conoscevano già prima di questa serata...peró la responsabilità principale é della ragazza stessa e non potevano certo rinchiuderla. Siamo in una società libera. Non capisco proprio cosa c'entra la giustizia in tutta questa faccenda ...
Lina 2 mesi fa su tio
D'accordo. Povera ragazza moriva davanti a centinaia di ragazzi e sono tutti senza cuore , sperò che ogni uno riceve le stesse situazioni che tutti fregano di lui. Cuore a pezzi per la tristezza di questa adorabile ragazza e per egoismo che portato alla morte una vita giovane
Lina 2 mesi fa su tio
Vergognatevi giudicare quello che non capite. La vittima era ragazza sensibile , dolce, e purtroppo fiduciosa. Quelli che hanno visto star male una giovane ragazza con temperature gelida- loro meritano la vita in carcere , tanto sono inutili sulla terra. Sono egoisti , e si vede- chi giudica-sono genitori di pezzi così
Lina 2 mesi fa su tio
Gente che giudica senza capire-vi capiterà stessa tragedia nella vostra famiglia, se non a figli sarà a nipoti, propio x capire che genitori non riescono controllare "amici" sono servi dell satana che offrono ai vostri figli questa droga. La ragazza era un tesoro, buota dolce , sensibile e purtroppo fiduciosa. Io faccio le mie più sinceri condoglianze alla sua famiglia. Spero che questa tragedia insegna ai nostri figli di scegliere bene "amici" che non abbandonano a morire nel casi che stanno male . Stavano a divertire mentre una magrissima ragazza con le temperature gelida dimostrava di star molto male. Quelli che hanno visto e non aiutato-meritano carcere x tutta la vita, e questi sono vostri figli , vergognatevi giudicare altri.
Mirschwizer 2 mesi fa su tio
El Suizo mi sembra un po confuso neh. Cocaina ? Comunque si doveva controllare e fermare tutto prima non cercare i testimoni dopo ..... E non mi si venga a dire che non di sapeva .... 🤬🤬🤬
Chris_El_Suizo 2 mesi fa su tio
Il discorso della cocaina l`han tirato fuori emib5 e cle72, so che non c`entra con questo caso specifico ma se leggi tutti i commenti capisci.
Emib5 2 mesi fa su tio
Sei anche incapace di leggere i tuoi commenti, tu hai introdotto il consumo di droghe collegate a hippies e sinistra. Ti ricordavo solamente che la cocaina, ad esempio, è stata usata più da ricchi benestanti fino a non molto tempo fa. La tua conoscenza della storia è davvero misera.
Chris_El_Suizo 2 mesi fa su tio
La droga, una piaga che va a braccetto con i concetti liberali e di sinistra, analizzate quando è iniziata la piaga delle droghe in maniera diffusa fra la popolazione mondiale, si parla degli anni 60 e la rivoluzione hippie la quale ha spianato la strada ai vari movimenti politici di sinistra e alla diffusione di droga e criminalità, povera ragazza è davvero triste morire ancor prima di aver assaporato la vita veramente, e ancor di più poveri genitori, dedichi anima e corpo a crescere una figlia e poi finisce così, terribile. A tutti i sinistroidi dico solo questo, se questo è il vostro progresso progressista ne facciamo tutti volentieri a meno.
cle72 2 mesi fa su tio
Sei un attimo confuso e prevenuto. In Europa la cocaina si è diffusa già a partire dall anno 1800. Forse è il caso che ti informi meglio.
Emib5 2 mesi fa su tio
Non solo sul covid spari sciocchezze, ora anche sulle droghe. Giusto per ricordarti che la cocaina fino a poco tempo fa era quasi esclusiva dei tuoi amici di destra. Comunque è chiaro che tu fai eccessivo uso di ronmiel per alleviare la solitudine dell'interno dell'isola. Non credo che molti sentissero la mancanza delle tue sparate. Si capisce anche che non hai ascoltato i consigli sul seguire un corso di italiano per analfabeti funzionali.
Suissefarmer 2 mesi fa su tio
solitamente le persone che vanno a rave non sono molto di politica.... perciò la politica che diamine c'entra? assurdo, veramente. povera ragazza e poveri genitori. vi siamo vicini come genitori, ci dispiace!
Sarà 2 mesi fa su tio
@Chris_El_Suizo - Non c'entra con l'articolo, ma Confondi hippie con Yuppie (YUP, acronimo di Young Urban Professional) Categoria che fino a qualche anno fa faceva largo uso di cocaina, che fino ad allora tra i giovani erano gli unici a potersela permettere.
Chris_El_Suizo 2 mesi fa su tio
Effettivamente chi va ai rave di politica non ne sa nulla e non gliene importa ancor meno, ma il fatto che i rave siano legali e le droghe facilmente reperibili questo é si colpa dei politici, della sinistra e dei liberali troppo molli per guidare un popolo sulla retta via.
Sarà 2 mesi fa su tio
@Chris_El_Suizo Se tiri in ballo la politica, allora dimmi chi si oppone a iniziative in favore dei giovani, alla creazione di centri autogestiti o di luoghi di ritrovo nei quali possano esprimersi liberamente. Durante la pandemia poi ci siamo preoccupati per gli anziani, abbiamo costretto i giovani a farsi vaccinare, a comportamenti atti a proteggere gli anziani, e questo anche con informazioni inveritiere, ma nessuno ha pensato ai ragazzi e ai giovani, se non per sguinzagliare loro addosso la polizia per interrompere momenti di incontro del tutto tranquilli. Leggendo da un po' i commenti su queste pagine vedo che per molti i giovani sono unicamente un fastidioso problema, di cui deve occuparsi la polizia e si fa di tutte le erbe un fascio. Ci sono giovani che non hanno problemi particolari, ce ne sono che, non per colpa loro, hanno dei problemi e si comportano da adolescenti o da giovani. C'è una piccolissima minoranza di delinquenti, magari neanche più tanto giovani, che si aggrega con intenti criminali, come la vendita di sostanze stupefacenti. Sembra che molti di coloro che scrivono su questo blog non siano mai stati giovani o l'abbiano dimenticato.
Pensopositivo 2 mesi fa su tio
Amen!!
Chris_El_Suizo 2 mesi fa su tio
Qualcuno ha chiesto il tuo parere? La cocaina distorce qualsiasi personalità, basta vedere cos`è stato capace di fare Hitler sotto l`influsso delle droghe, la destra moderna e democratica è contraria alle droghe e alle condotte innaturali, mentre la sinistra le fomenta, trai da te le tue conclusioni ASAN!
MissKirova 2 mesi fa su tio
Tu che parli di informarsi?!?😂😂😂😂😂😂😂😂😂 Vedendo dove ti informi tu….
Scigu 2 mesi fa su tio
@cle72: il solito… cercare di giustificare l’uso delle deroghe (io mi vergognerei…) con il fatto che la usano tutti e pure da un sacco di tempo è, oltre che ignobile, come dire che dovremmo mangiare tutti [email protected] perché in fondo sono millenni che miliardi e miliardi di mosche se ne cibano.
cle72 2 mesi fa su tio
Non ho affatto giustificato e giustifico l'uso di droghe. Ho corretto un dato riportato on modo errato. Ti consiglio di cercare di capire il senso delle parole. Altro consiglio, usa la camomilla ti rilassa.
cle72 2 mesi fa su tio
Ma sei capace a fare un commento che non sia banale e infantile, prima o poi. Documentati e cresci, ne gioverà il tuo neurone.
Alex 2 mesi fa su tio
quello a cui rispondi è un malato mentale...lascialo perdere..
Chris_El_Suizo 2 mesi fa su tio
L`essere umano utilizza le droghe fin dalla notte dei tempi, ma non costituivano un problema a livello sociale perché l`uso era riservato a rituali sciamanici, di alcune sette e fra i ricchi in epoca vittoriana, ma il popolo era sobrio e lavoratore, nemmeno l`alcool era così diffuso come dopo gli anni 60, i concetti liberali e di sinistra sono tossici per l`umanità.
MissKirova 2 mesi fa su tio
Tu parli di documentarsi? Ma fammi il piacere.
Elisa_S 2 mesi fa su tio
Almeno quelle erano naturali...seppure pericolose...
Emib5 2 mesi fa su tio
Ti devo deludere, l'eroina, una delle droghe pi?u dannose, è sisntetica, vero che deriva dalla morfina. Anche LSD è una molecola naturale modificata. Il mito da sfatare è il fatto che se una sostanza è naturale, giä solo per questo è meno dannosa, una delle tante sciocchezze che si ripetono in giro.
NOTIZIE PIÙ LETTE