Immobili
Veicoli

SVIZZERACaro-petrolio: «L'IVA sui carburanti va tolta»

15.03.22 - 14:17
Il Consiglio nazionale ha approvato oggi un'iniziativa parlamentare in tal senso.
Deposit
SVIZZERA
15.03.22 - 14:17
Caro-petrolio: «L'IVA sui carburanti va tolta»
Il Consiglio nazionale ha approvato oggi un'iniziativa parlamentare in tal senso.
Franz Grüter, fautore del testo: «Stiamo pagando una tassa sulla tassa».

BERNA - Via l'IVA dalle tasse e imposte sui carburanti. Lo ha chiesto oggi il Consiglio nazionale approvando, con 105 voti contro 84 e 4 astenuti, una iniziativa parlamentare di Franz Grüter (PLR/LU).

L'imposta sul valore aggiunto è attualmente riscossa sul prezzo intero dei carburanti e quindi anche sulle diverse tasse e supplementi che lo compongono. Insomma, «si paga una tassa sulla tassa», ha denunciato il lucernese. «Le minori entrate per lo Stato saranno compensate dallo sgravio per i cittadini e dunque da un maggiore potere d'acquisto», ha aggiunto Céline Amaudruz (UDC/GE).

L'IVA, in quanto imposta generale sul consumo, è dovuta sull'intero importo necessario per acquistare un bene di consumo. La composizione del prezzo non è perciò rilevante, ha replicato Kilian Baumann (Verdi/BE).

La modifica richiesta sarebbe inoltre quasi impossibile da attuare all'atto pratico e genererebbe un onere amministrativo elevato per l'Amministrazione e l'economia privata, ha proseguito il bernese che ha ricordato anche le minori entrate previste nell'ordine di 240 milioni di franchi all'anno.

Il Consiglio nazionale ha invece respinto, con 79 e 4 astenuti, una iniziativa parlamentare di Erich Hess (UDC/BE) che chiedeva di porre fine alla riscossione dell'IVA su tutte le imposte e tributi. Quest'ultima proposta avrebbe generato mancati introiti per circa 600 milioni di franchi annui.

COMMENTI
 
Meiroslnaschebiancarlengua 3 mesi fa su tio
La politica fatto sull'onda dell'emozione non ha mai partorito grandi pensate. Si toglie l'IVA sui carburanti come se fosse palese che sia ingiusto pagare"una tassa sulla tassa". Però per anni l'abbiamo fatto e nessuno si è mai lamentato. Tra 3-6 mesi i prezzi scenderanno e cosa faremo? Rimetteremo l'IVA. La signora Amaudruz (ve lo dico già: non è un premio Nobel) ci rassicura dicendo che «Le minori entrate per lo Stato saranno compensate dallo sgravio per i cittadini e dunque da un maggiore potere d'acquisto». Tutto quello che faranno sarà di mettere qualche litro di benzina in più, tutto lì. Risultato: si consumerà più benzina e lo stato perderà introiti. Bel risultato. Bravi.
seo56 3 mesi fa su tio
É già qualcosa..
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SVIZZERA