Immobili
Veicoli

SVIZZERAQuarta dose per tutti: cosa c'è da sapere

05.07.22 - 19:00
Secondo richiamo anti-Covid raccomandato agli over 16 in autunno. Le domande e risposte più importanti
tipress
Fonte 20 Minuten
Quarta dose per tutti: cosa c'è da sapere
Secondo richiamo anti-Covid raccomandato agli over 16 in autunno. Le domande e risposte più importanti

BERNA - Quarta dose per tutti. Martedì l'Ufficio federale della sanità pubblica e la Commissione federale per le questioni relative alle vaccinazioni (FCIA) hanno aggiornato le raccomandazioni di vaccinazione per l'estate. La seconda vaccinazione di richiamo è raccomandata da subito per le persone di età superiore a 80 anni. Nell'autunno del 2022 la raccomandazione sarà estesa a tutta la popolazione adulta.

Chi dovrebbe vaccinarsi?

L'UFSP raccomanda la quarta dose alle persone particolarmente a rischio di decorso grave, per il momento. Tutti gli adulti (sopra i 16 anni) saranno invece destinatari di una raccomandazione in autunno, in modo graduale. Nell'inverno gli over 80 potrebbero ricevere una quinta dose. 

Perché devo essere vaccinato di nuovo?

Le autorità si aspettano che la carica virale torni a salire bruscamente in autunno e in inverno. Le nuove sottovarianti omicron BA.4 e BA.5 sono più contagiose, e causano decorsi più gravi. Poiché la protezione contro i corsi gravi migliora solo per circa tre mesi, la vaccinazione non dovrebbe essere somministrata troppo presto.

Quando devo vaccinarmi?

Non è ancora possibile stabilire il momento esatto in cui verrà somministrata la vaccinazione di richiamo nell'autunno 2022. I tempi e le raccomandazioni di vaccinazione dettagliate saranno influenzate da diversi fattori attualmente sconosciuti: lo sviluppo epidemiologico e la disponibilità e l'efficacia di un vaccino adattato o di nuovi vaccini. 

Dobbiamo vaccinarci ogni anno contro il coronavirus?

«Siamo a metà strada tra una pandemia e un'endemia», ha dichiarato oggi Christoph Berger, presidente della Commissione federale per le vaccinazioni. «Ma è giusto proteggere le persone ora, a prescindere da come andranno le cose l'anno prossimo». 

Esiste un nuovo vaccino contro le nuove varianti?

Il vaccino adattato a Omicron è in arrivo. In primo luogo, il nuovo principio attivo deve dimostrare di essere ineccepibile, di essere tollerabile e di proteggere meglio da Omicron rispetto ai suoi predecessori. La disponibilità è prevista per l'autunno 2022.

Chi paga?

Per gli ultraottantenni la vaccinazione è gratuita. Se le persone di età inferiore agli 80 anni desiderano un'altra vaccinazione di richiamo (ad esempio per i viaggi o per un bisogno individuale di protezione) è a pagamento. La vaccinazione di richiamo nell'autunno 2022 sarà gratuita per la popolazione in caso di una raccomandazione generalizzata. I costi dei vaccini, dell'amministrazione e del materiale necessario saranno a carico della Confederazione, dei Cantoni e dell'assicurazione sanitaria obbligatoria.

Il mio certificato sarà prolungato dalla quarta vaccinazione?

Questo aspetto non è ancora chiaro. Céline Gardiol dell'UFSP presume di sì, ma i chiarimenti sono ancora in corso.

Sarà disponibile un numero sufficiente di vaccini?

Le dosi di vaccino immagazzinate finora dalla Confederazione sono sufficienti. A questi si aggiungeranno nell'autunno 2022 i vaccini anti-Omicron.

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SVIZZERA