Immobili
Veicoli
20min/Matthias Spicher (immagine illustrativa)
SVIZZERA
16.03.2022 - 22:150
Aggiornamento : 23:04

Vagoni svizzeri per il trasporto dei rifugiati

Sono stati messi a disposizione dei partner ferroviari austriaci e tedeschi dalle FFS

BERNA - Su richiesta delle ferrovie partner in Austria e Germania, le FFS hanno fornito materiale rotabile per trasportare rifugiati ucraini dalla Polonia.

La compagnia ferroviaria elvetica ha confermato le informazioni in tal senso della ministra dei trasporti Simonetta Sommaruga, la quale questa sera nel programma "Rundschau Talk" della televisione svizzero tedesca SRF ha detto che le era stato chiesto il sostegno del ministro delle infrastrutture polacco. E le FFS hanno subito reagito fornendo materiale rotabile per trasportare i rifugiati dal confine polacco alla Germania, all'Austria e alla Svizzera.

Le FFS hanno detto all'agenzia di stampa Keystone-ATS che dieci vagoni sono stati messi a disposizione delle Ferrovie Federali Austriache (ÖBB) per sostenere il trasporto dei rifugiati ucraini dalla Polonia a Vienna. I vagoni sono stati consegnati alle ÖBB domenica scorsa.

Inoltre, la compagnia svizzera ha aggiunto quattro carrozze per il Nightjet da Budapest a Zurigo e due carrozze per il Nightjet da Berlino a Zurigo. Ciò che permetterebbe di trasportare ulteriori passeggeri in base alla domanda.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-06-26 00:37:21 | 91.208.130.89