keystone-sda.ch (ALEXANDRA WEY)
+9
LUCERNA / SVITTO
21.05.2021 - 19:000

150 anni per la più antica ferrovia a cremagliera d'Europa

Le celebrazioni per il giubileo della ferrovia del Rigi sono iniziate stamattina alla presenza di Simonetta Sommaruga

VITZNAU - La più antica ferrovia a cremagliera d'Europa, quella sul Rigi (LU/SZ), festeggia 150 anni. Le celebrazioni sono iniziate questa mattina a Vitznau (LU), ai piedi della montagna, alla presenza della consigliera federale Simonetta Sommaruga. Continueranno per tutto il fine settimana.

Per l'inizio del giubileo non sono mancati folklore e tradizione, con corni delle Alpi, sbandieratori e i re della lotta svizzera.

Le autorità e gli ospiti sono poi saliti a bordo di un convoglio trainato dalla Lok 7, l'unica locomotiva a cremagliera al mondo a caldaia verticale, che ha 148 anni ed è stata appena restaurata.

La "ministra" dei trasporti ha elogiato lo «spirito pionieristico» e la «lungimiranza» che caratterizzavano già la Svizzera 150 anni fa. Quando si guarda la nostra infrastruttura ferroviaria, si può vedere ciò che ancora oggi contraddistingue la Svizzera: persone sveglie, con idee, che vogliono far progredire il nostro Paese, know-how tecnico, artigianato di alta qualità e formazione professionale di cui possiamo essere orgogliosi, ha detto Sommaruga.

Anche il direttore generale delle FFS Vincent Ducrot ha elogiato la società Rigi Bahnen: «Incarna la storia del trasporto ferroviario in Svizzera (...) e i valori per i quali il nostro Paese si impegna sostenendo un sistema di trasporto pubblico sostenibile, sicuro, efficiente e denso».

Il Rigi è uno dei simboli turistici e ferroviari più importanti della Svizzera da 150 anni. Il 21 maggio del 1871, la ferrovia Viznau-Rigi Staffelhöhe raggiunse per la prima volta la montagna, mentre il suo fondatore Niklaus Riggenbach festeggiava il suo compleanno. Nel 1875, l'altra infrastruttura ferroviaria per salire sul Rigi dall'altro lato del massiccio entrò in funzione tra Goldau, frazione di Arth (SZ), e Rigi-Kulm (SZ). Le due aziende si sono fuse nel 1992. Due funivie permettono anche l'accesso da Weggis (LU) e Küssnacht (SZ).

Le celebrazioni dell'anniversario dureranno fino a lunedì di Pentecoste. Tutti i fornitori di servizi sulla mitica montagna della Svizzera centrale propongono attività per grandi e piccoli. Un momento forte del lungo fine settimana è la parata ferroviaria storica di sabato.

I visitatori possono inoltre viaggiare in convogli trainati dalla Lok 7. Una mostra temporanea sulla storia della ferrovia del Rigi è organizzata al Museo regionale di Vitznau fino al 19 settembre. Per celebrare il 150esimo anniversario è pure stato emesso un francobollo speciale della Posta.

La compagnia Rigi Bahnen da settembre 2022 disporrà di nuovo materiale rotabile.

keystone-sda.ch (ALEXANDRA WEY)
Guarda tutte le 13 immagini
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-12-08 13:47:13 | 91.208.130.89