Foto lettore
CANTONE 
21.06.2021 - 14:160

Una barriera in panne blocca l’inizio della seduta

Il malfunzionamento della sbarra ha impedito l’accesso al parcheggio riservato ai deputati

BELLINZONA - In politica esiste la soglia di sbarramento, ma da oggi anche la rivolta della sbarra. L’odierna seduta di Gran Consiglio tarda ad iniziare. L'avvio era previsto alle 14, come da ordine del giorno, ma l'aula è ancora vuota a metà. Colpa della barriera che dà accesso al parcheggio riservato ai deputati. Da circa un’ora il meccanismo è bloccato e numerose auto attendono che qualcuno intervenga. 

Alle 14.10 il presidente del Parlamento Nicola Pini ha tranquillizzato i presenti: «Colleghe e colleghi, abbiamo qualche problema logistico con il parcheggio. Attendiamo qualche minuto grazie». Alle 14.19 la seduta ha avuto regolarmente inizio.

Foto lettore
Ingrandisci l'immagine

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-17 09:13:28 | 91.208.130.85