Immobili
Veicoli

CANTONEFurti di biciclette aumentati del 50% in un solo anno

25.05.22 - 06:00
Nei primi mesi del 2022 la Polizia cantonale ha ricevuto parecchie denunce per furti di biciclette.
deposit
CANTONE
25.05.22 - 06:00
Furti di biciclette aumentati del 50% in un solo anno
Nei primi mesi del 2022 la Polizia cantonale ha ricevuto parecchie denunce per furti di biciclette.
Ad attirare l'attenzione dei malviventi sono in particolare quelle elettriche: «Se cinque anni fa il rapporto era di una e-bike ogni dieci furti di biciclette, oggi siamo a circa una su quattro», illustra la Polizia cantonale.

BELLINZONA - «Sono sceso come ogni mattina per prendere la bicicletta e andare al lavoro, ma ho trovato il lucchetto della cantina forzato, la porta sfondata e la bici non c’era più». A raccontare lo spiacevole episodio è Gianluca, che negli scorsi giorni si è visto rubare la propria e-bike direttamente nel suo condomino. E come a lui, è successo a diverse altre persone.

Denunce in aumento - Nelle ultime settimane sono infatti sensibilmente aumentati i furti di biciclette, elettriche e non. Una crescita confermata anche dalla Polizia cantonale: «Effettivamente dall’inizio dell’anno abbiamo riscontrato un aumento di denunce di furti rispetto al passato». Numeri alla mano, nel primo periodo del 2022 le denunce sono state circa 150, a fronte di un centinaio registrate negli stessi mesi degli scorsi due anni.

L'estate fa l'uomo ladro - Interessante è inoltre notare che l’arrivo dell’estate spinge i malviventi a entrare in azione: «Generalmente si rileva una tendenza all’aumento di denunce di furti di velocipedi nel periodo aprile-maggio», spiega il Servizio comunicazione, media e prevenzione della Polizia cantonale. Furti che possono avvenire in vari luoghi, «in prevalenza sulla via pubblica e nei punti privati di stazionamento», e che vengono commessi «sia da singoli autori, sia da gruppi più o meno strutturati».

Due fermi nel Mendrisiotto - A essere colpito è tutto il territorio cantonale, «senza particolari differenze regionali», secondo la Polizia cantonale. Le valli sono comunque meno toccate dal problema rispetto alle zone maggiormente urbanizzate. Non a caso - ci viene confermato - le indagini hanno recentemente portato al fermo di due persone nel Mendrisiotto.

La ruota gira e il rapporto cambia - Il crescente successo delle biciclette a pedalata assistita, infine, non ha lasciato indifferenti nemmeno i ladri. Negli ultimi anni, a livello nazionale, sono infatti notevolmente aumentati i furti di e-bikes. E il Ticino non fa eccezione. Il rapporto rispetto alle biciclette tradizionali si è infatti modificato: «Se cinque anni fa era di un furto di bicicletta elettrica ogni dieci furti di velocipedi, oggi è attestato a circa uno su quattro», illustrano le forze dell’ordine. Che monitorano con attenzione il fenomeno e che raccomandano di denunciare tempestivamente ogni caso. 

I principali consigli della Polizia cantonale:

    • Assicurare la propria bicicletta con un meccanismo di chiusura di qualità, incatenandola inoltre a una rastrelliera o a una costruzione fissa;
    • Prendere in considerazione anche le nuove possibilità tecniche, come la localizzazione GPS;
    • Se possibile, lasciarla in un luogo sorvegliato o in un locale che può essere chiuso a chiave;
    • Rimuovere (o fissare) qualsiasi accessorio costoso;
    • Annotare il numero di telaio, la marca e il colore (conservando una fotografia della bicicletta);
    • Personalizzare la propria"due ruote" con dei segni distintivi rendendola così meno attraente per i ladri e più facile da ritrovare;
    • Può essere un utile deterrente parcheggiare il proprio velocipede con inserita una marcia alta, in modo da rendere più difficile la ripartenza del ladro in caso di fuga;
    • Conservare la fattura originale per poterla consegnare, in caso di furto, alla polizia. 
COMMENTI
 
Minho83 1 mese fa su tio
Dex sei un genio
matthias87 1 mese fa su tio
e la polizia cosa fa?
cle72 1 mese fa su tio
La polizia fa molto, basta con gli attacchi verso la polizia. Forse bisognerebbe essere anche più attenti e meno fiduciosi, del prossimo. Anche in Ticino le cose sono cambiate.
Dex 1 mese fa su tio
Basta eliminare le bici elettriche e il problema é risolto,,
Blobloblo 1 mese fa su tio
Ci sono sempre anche molti furti di macchine…eliminiamo anche quelle, o no?
löwenrot 1 mese fa su tio
Oramai, quando posteggio la bici da qualche parte, vedo solo bici elettriche: abbastanza logico che ne vengano rubate di più di quando erano una rarità!
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE TICINO