Archivio Depositphotos
CANTONE
25.01.2021 - 15:200
Aggiornamento : 17:33

Spacciatore in manette

Un 35enne è stato fermato in Lombardia per poi essere estradato in Svizzera

BELLINZONA - Tra il 2016 e il 2019 avrebbe preso parte allo spaccio di un importante quantitativo di cocaina sul territorio ticinese. È quindi finito in manette, lo scorso mercoledì 20 gennaio, un 35enne cittadino dominicano residente in provincia di Como. Ne dà notizia oggi la polizia cantonale.

L'uomo, su cui pendeva un mandato di cattura internazionale della Magistratura ticinese, è stato fermato dai carabinieri della regione Lombardia per poi essere estradato in Svizzera.

Le ipotesi di reato nei suoi confronti sono di infrazione aggravata subordinatamente semplice alla Legge federale sugli stupefacenti, nonché di infrazione alla legge federale sugli stranieri. L'inchiesta è coordinata dalla procuratrice pubblica Petra Canonica Alexakis.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-04-16 00:45:35 | 91.208.130.87