Immobili
Veicoli

CANTONEL'Assemblea del settore esecutivo e fallimentare torna in Ticino dopo vent'anni

01.09.22 - 13:54
La 97esima edizione della manifestazione si svolgerà tra il 9 e il 10 settembre a Locarno.
Ti-Press
L'Assemblea del settore esecutivo e fallimentare torna in Ticino dopo vent'anni
La 97esima edizione della manifestazione si svolgerà tra il 9 e il 10 settembre a Locarno.

LOCARNO - Dopo vent’anni, l’Assemblea annuale della Conferenza svizzera del settore esecutivo e fallimentare torna in Ticino per la sua 97esima edizione. Lo ha comunicato poco fa il Dipartimento delle Istituzioni, precisando che a fare da padrona di casa sarà «la soleggiata» Locarno, città da sempre sinonimo di cultura e turismo, che accoglierà oltre trecento ospiti tra giudici del Tribunale federale e del Tribunale di appello, Autorità di vigilanza cantonali, rappresentanti dell’Ufficio federale di giustizia, referenti politici cantonali e collaboratrici e collaboratori del settore esecuzione e fallimentare di tutta la Svizzera.  

Questo evento nazionale di rilievo – per il quale la Consigliera federale Karin Keller-Sutter porterà il suo saluto in videoconferenza – sarà l’occasione per evidenziare l’importante attività garantita dal settore esecutivo e fallimentare per il buon funzionamento della nostra economia. Un lavoro difficile, quello svolto dalle collaboratrici e dai collaboratori degli uffici in tutta la Svizzera, in un contesto delicato, che richiede conoscenza della materia, ma anche spiccate attitudini relazionali nei contatti con le persone. In conclusione dei lavori assembleari è previsto un intervento da parte del Presidente del Festival del film di Locarno Marco Solari.

L’Assemblea annuale costituirà «una piattaforma di scambio privilegiata per rafforzare la rete di conoscenze tra colleghi e rappresentanti delle autorità di vigilanza, dei tribunali e della politica». Sarà altresì l’occasione per il Ticino di mostrare «le bellezze del nostro territorio ai numerosi partecipanti così come lo spirito di ospitalità che contraddistingue la nostra regione», conclude il DI, ricordando che durante la due giorni ticinese sono pure previsti gli interventi del DIrettore del Dipartimento Norman Gobbi, del Sindaco di Locarno Alain Scherrer e del Sindaco di Ascona Luca Pissoglio.

Maggiori informazioni su: www.ti.ch/assembleauef 

COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE