Immobili
Veicoli

LOCARNOUn’analisi pianificatoria ed edilizia per i quartieri Rusca e Campagna

20.05.22 - 09:36
Obiettivo: sviluppare degli strumenti volti a migliorare la qualità abitativa.
Ufficio comunicazione Municipio di Locarno
Un’analisi pianificatoria ed edilizia per i quartieri Rusca e Campagna
Obiettivo: sviluppare degli strumenti volti a migliorare la qualità abitativa.

Il Municipio di Locarno ha dato il via alla procedura per la stesura di un apposito studio, volto all’allestimento di un’analisi del tessuto urbano di due quartieri cittadini: Rusca e Campagna. «La volontà del Municipio - ha spiegato Il capodicastero sviluppo economico e territoriale Nicola Pini - è quella di esaminare compiutamente il proprio territorio e di elaborare una serie di studi di base che serviranno all’impostazione del Programma d’azione comunale, uno strumento strategico fondamentale per definire lo sviluppo futuro della Città e dei suoi quartieri, non solo in ambito territoriale, ma anche dal punto di vista socio-economico».

L’idea per questo studio prende spunto dalla decisione del Consiglio Comunale del 2015 in merito all’evasione di una mozione che chiedeva un intervento deciso della Città  e all’aggiornamento degli strumenti pianificatori in vigore a quel momento. Il Legislativo, in accordo con il Municipio, aveva quindi stabilito il principio dell’avvio di un’analisi edilizia e pianificatoria che interessasse due quartieri significativi del nostro territorio urbano.

Nel frattempo, è entrata in vigore la revisione della Legge federale sulla pianificazione del territorio che ha sancito in modo inequivocabile il principio dello sviluppo centripeto di qualità, attribuendo il compito ai Cantoni di predisporre adeguati strumenti all’interno del proprio Piano direttore. Da qui, la recente approvazione da parte del Gran Consiglio della nuova scheda R6 che definisce le modalità d’attuazione ed i parametri di riferimento per l’implementazione di questo principio fondamentale. Il Municipio ha quindi deciso che sussistono ora tutte le premesse per allestire il Programma d’azione comunale (PAC). La Città ha così l’occasione di sviluppare visioni e misure a favore del territorio, da usare con la consapevolezza del suo valore intrinseco, nel rispetto di tutte le sue componenti e con un forte coinvolgimento da parte della popolazione e della società civile in generale. Per l’inizio di questo processo di ampio respiro, il Municipio ha avviato una serie di progetti per degli studi di base – in primis l’analisi del compendio, come anche la definizione delle tendenze in atto a livello demografico e degli alloggi – che saranno poi utilizzati per elaborare il PAC, in tutte le sue sfaccettature, tenendo ovviamente conto della complessità territoriale e delle svariate esigenze ed aspettative di chi vive e lavora a Locarno.

L’analisi pianificatoria ed edilizia dei quartieri Rusca e Campagna – un progetto pilota che in sede di PAC andrà poi esteso agli altri quartieri della Città – ha quindi lo scopo di sviluppare degli strumenti volti a migliorare la qualità abitativa, la percezione dello spazio costruito per rapporto a quello non costruito, il rapporto fra aree libere e le costruzioni sotterranee e la relativa qualità di queste aree, con una lettura a livello di quartiere. 

NOTIZIE PIÙ LETTE