Immobili
Veicoli
Knie
CANTONE / SVIZZERA
16.01.2022 - 16:220

Il Circo Knie va in vacanza

È terminata oggi a Lugano la tournée 2021. Ma sono già in corso i preparativi per la prossima, che partirà a marzo

LUGANO / RAPPERSWIL - E con l'ultimo spettacolo, andato in scena oggi alle 14.30 a Lugano, si è ufficialmente conclusa la tournée 2021 del Circo Knie. Una tournée diversa dal solito, che a causa della situazione pandemica è iniziata appena alla fine di luglio dello scorso anno (quindi con quasi cinque mesi di ritardo sul programma) e ha toccato soltanto nove località elvetiche. Tra queste anche Lugano, l'unica tappa ticinese che è stata aggiunta soltanto in seguito.

«Siamo felici di avere regalato al pubblico un po' di gioia in questi tempi difficili. La fiducia delle autorità nel nostro concetto di protezione ha reso possibile il tutto» afferma Doris Knie, direttrice amministrativa del circo.

Questa volta il pubblico è stato incantano non soltanto da numeri “da brivido” come quello con le moto volanti dei “Mad Flying Bikers”, ma anche dalle canzoni del romando Bastian Baker e dalla bellezza dei cavalli.

Ora per i 43 artisti provenienti da dieci paesi è giunta dunque l'ora di rientrare in patria. E anche l'infrastruttura del circo torna al suo quartier generale invernale a Rapperswil. I preparativi per la tournée 2022 sono già in pieno svolgimento, poiché il sipario si alzerà già a marzo per la nuova produzione del Circo Knie. L’imminente tour durerà fino alla fine di dicembre e terminerà con una performance natalizia a Lucerna.

Knie
Guarda le 4 immagini
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-05-29 04:34:04 | 91.208.130.85