Immobili
Veicoli

CANTONE / CAMPIONE D'ITALIAA palazzo civico per discutere sul futuro di Campione

19.11.21 - 16:44
Norman Gobbi ha diretto la prima riunione della rinnovata Commissione Paritetica tra Cantone e Comune di Campione.
tipress
CANTONE / CAMPIONE D'ITALIA
19.11.21 - 16:44
A palazzo civico per discutere sul futuro di Campione
Norman Gobbi ha diretto la prima riunione della rinnovata Commissione Paritetica tra Cantone e Comune di Campione.
L’incontro, che si è svolto in un clima cordiale e costruttivo, ha permesso di fare il punto sui vari incarti che hanno presentato delle criticità al seguito del dissesto finanziario e della modifica dello statuto doganale

LUGANO - La Commissione Paritetica tra Cantone Ticino e Comune di Campione d’Italia è prevista dalla Dichiarazione sulla cooperazione tra la Repubblica e Cantone Ticino e il Comune di Campione d’Italia del 6 settembre 2011. La riunione odierna è la prima tenutasi dal 2018, dopo l’annuncio del dissesto finanziario del Comune di Campione d’Italia e la sua inserzione nello spazio doganale europeo il 1° gennaio del 2020. La Commissione ha funzione permanente di consultazione, di mediazione, di coordinamento, di preavviso e di vigilanza tra il Cantone Ticino e il Comune di Campione d’Italia e le istituzioni competenti sul territorio.

Sono membri della Commissione per il Cantone Ticino il Consigliere di Stato Norman Gobbi che la presiede, il Sindaco di Lugano Michele Foletti, il sindaco di Bissone Andrea Incerti, e per il Comune di Campione il sindaco Roberto Canesi, la dott.ssa Cristina Ferrari, l’avv. Emanuele Verda e il dott. Enrico Lironi. Il coordinamento della Commissione è assicurato dal Delegato cantonale alle relazioni esterne Francesco Quattrini.

L’incontro che si è svolto oggi a Palazzo civico a Lugano in un clima cordiale e costruttivo ha permesso di fare il punto sui vari incarti che hanno presentato delle criticità al seguito del dissesto finanziario e della modifica dello statuto doganale. In particolare si è discusso delle prospettive finanziarie e della situazione debitoria del Comune di Campione, della raccolta e smaltimento dei rifiuti solidi e dei materiali inerti, delle acque reflue, delle prestazioni socio-sanitarie, del collegamento stradale tra Bissone e Campione, della targazione delle auto e delle criticità doganali.

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE TICINO