Tamedia/Raphael Moser
CANTONE / SVIZZERA
30.04.2021 - 20:000

Se attendete l'appuntamento, presto potreste ricevere le date

Oggi la Svizzera ha (finalmente) ricevuto mezzo milione di dosi di vaccino da Moderna

La prossima spedizione da Pfizer/BioNTech, fa sapere l'UFSP, seguirà lunedì.

BERNA - Lunedì la campagna di vaccinazione in Ticino è stata aperta agli over 55, alle donne incinte affette da malattie croniche o ad alto rischio di esposizione alla malattia, alle persone a stretto contatto con un soggetto vulnerabile ad alto rischio non vaccinato o con un soggetto immunodepresso anche se vaccinato (con certificato). Quel giorno si sono annunciati già in oltre 14mila. Ma, qualcuno lo avrà notato, chi si è subito registrato presso il Mercato coperto di Giubiasco ha già ricevuto i suoi due appuntamenti, mentre chi ad esempio ha scelto il Padiglione Conza di Lugano è ancora in attesa. Come mai?

La differenza, probabilmente, sta nel fatto che a Giubiasco viene somministrato il preparato di Pfizer/BioNTech, mentre a Lugano, Locarno e Mendrisio quello di Moderna. Che, purtroppo, ha accumulato qualche ritardo. Ma ci sono buone notizie: le riforniture sono in arrivo. «Oggi la Svizzera riceve mezzo milione di dosi di vaccino da Moderna - ha scritto su Twitter l'Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP) -. La prossima spedizione da Pfizer/BioNTech seguirà lunedì».

Alle 11 di oggi erano 2'573 le persone in attesa di appuntamento a Giubiasco, 2'874 a Locarno, 3'208 a Mendrisio e ben 6'314 a Lugano. Ma considerato che gli appuntamenti vengono attribuiti - scrive il Cantone sul sito www.ti.ch/vaccinazione - al momento della conferma delle prossime forniture di vaccino, chi è in attesa potrebbe molto presto ricevere l'SMS con le due date.

Nella giornata odierna il Consiglio di Stato ha pure lanciato un appello a tutti i datori di lavoro: «Concedete ai dipendenti la possibilità di assentarsi dal lavoro per procedere con la vaccinazione». In fondo, si tratta del tempo necessario a sottoporsi alla profilassi. Ed è importante che l'adesione sia alta.

 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-27 16:00:18 | 91.208.130.89