Immobili
Veicoli
Tutti pazzi per la fondue chinoise di carne

CANTONETutti pazzi per la fondue chinoise di carne

24.12.20 - 11:49
Macellerie prese d'assalto a ridosso delle feste.
Ti-Press (Davide Agosta)
CANTONE
24.12.20 - 11:49
Tutti pazzi per la fondue chinoise di carne
Macellerie prese d'assalto a ridosso delle feste.
I suggerimenti del Laboratorio cantonale per godersi il pasto in sicurezza evitando l'ospedale.

MENDRISIO - Le foto arrivano da Mendrisio, ma non si tratta di un caso isolato. Come ogni anno in questo periodo, infatti, le macellerie vengono prese d'assalto. Il motivo è chiaro: acquistare la carne per il pranzo o la cena di Natale. Insomma, tutti pazzi per la fondue chinoise di carne verrebbe da dire guardando la lunga colonna di gente all'entrata della macelleria Valsangiacomo.

Qui i clienti hanno dovuto attendere anche più di un'ora per essere serviti occupando ordinatamente, e rigorosamente indossando la mascherina, il piazzale del negozio e buona parte del marciapiede di via Giuseppe Motta.

Poche, ma fondamentali le accortezze per evitare la campilobatteriosi - Al contempo, come ogni anno, il Laboratorio cantonale ricorda come durante le feste natalizie aumentino i casi d’infezioni alimentari dovute principalmente all’inosservanza delle norme igieniche nella preparazione dei cibi, in particolare della fondue chinoise.

È noto - ricorda come ogni anno il Laboratorio cantonale - che la carne di pollame è spesso contaminata da batteri del genere Campylobacter, responsabili della campilobatteriosi, una delle più frequenti malattie diarroiche in Svizzera.

Una manipolazione non corretta della carne cruda, soprattutto di pollame, e una cottura insufficiente contribuiscono alla diffusione dell’infezione.

Nella preparazione della carne per la fondue, si raccomanda pertanto di seguire scrupolosamente le seguenti regole d’igiene:

Pulire: per la preparazione di carne di pollo e altre derrate alimentari (p.es. insalate) utilizzare se possibile taglieri separati. Dopo l’uso lavare accuratamente, con acqua calda e detergenti, taglieri, coltelli e altri utensili da cucina e lasciarli asciugare all’aria oppure impiegando un asciugapiatti pulito o della carta da cucina. Dopo avere toccato carne cruda, lavare accuratamente anche le mani.

Separare: carne e succo di carne crudi non devono mai entrare in contatto con alimenti pronti al consumo. Osservare il principio dei due piatti: non utilizzare mai lo stesso piatto per carne cruda e per carne preparata, salse o altri accompagnamenti.

Cuocere: cuocere sempre a puntino la carne! La carne di pollo completamente cotta non ha più né parti rosse (la carne non deve più essere cruda o «al sangue») né succo di carne rosso.

Non resta quindi che... mangiare e godersi il pasto in compagnia, e ovviamente in sicurezza.

COMMENTI
 
Noel 1 anno fa su tio
Il fatto è che non si sa rinunciare a nulla... triste ma è così
don lurio 1 anno fa su tio
Attenzione che tutte le specie viventi appena morte iniziano a putrefare per tanto non mangiate la carne . Se é stata comperata chimatemi ci penso io ad eleminarla....
marco17 1 anno fa su tio
E poi ci sarebbe la crisi, i Ticinesi non arrivano alla fine del mese, ecc. Tutti a ingozzarsi di fondue cinese, il piatto ideale per evitare rischi di contagio.
Um999 1 anno fa su tio
No non andiamo tutti pazzi per chinoise di carne, ma semplicemente non devi cucinare. Non serve uno studio universitario visto che i ristoranti sono chiusi.
matias13 1 anno fa su tio
Se devo aspettare 2 ore per un po di carne........ Raclette, lasagne, tortellini, brasato. Pesce,.......hai voglia che mica digiuno
Boh! 1 anno fa su tio
...prima tutti a predicare sui social auspicando rigide chiusure.... e poi tutti quanti a riversarsi per negozi....
joe69 1 anno fa su tio
Gli alimentari sono negozi di prima necessità, essenziali... poi nell'articolo è scritto :"i clienti hanno dovuto attendere anche più di un'ora per essere serviti occupando ordinatamente, e rigorosamente indossando la mascherina il piazzale del negozio ecc..."
joe69 1 anno fa su tio
Nell'artcolo c'è scritto:"per la preparazione di carne di pollo e altre derrate alimentari (p.es. insalate) utilizzare se possibile taglieri separati"... ASSOLUTAMENTE USARE TAGLIERI SEPARATI!!! NN SE È POSSIBILE.... Anzi usare anche i coltelli e posate separate nella preparazione di carni crude e nn usare contemporaneamente lo stesso coltello per tagliare verdura e carne, intendo nella preparazione e se la carne è cruda...
seo56 1 anno fa su tio
Ma non erano tutti vegani 😂😂😂
Patric 74 1 anno fa su tio
Che notizia😂
Amir 1 anno fa su tio
Alla faccia della crisi..a fare la fila per entrare nella macelleria più cara del Mendrisiotto...
seo56 1 anno fa su tio
Crisi di che??
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE TICINO