Fotolia
ULTIME NOTIZIE Ticino
BELLINZONA
4 ore
Cocaina purissima in un appartamento di Bellinzona
È stata trovata a seguito della violenta lite, lo scorso 2 dicembre, in un'abitazione di Piazza del Sole.
FOTO
LUGANO
5 ore
«La collaborazione è importante, specialmente in tempi di crisi»
Il ministro degli esteri Ignazio Cassis ha incontrato la sua omologa del Liechtenstein. Domani altri colloqui
BOSCO GURIN
7 ore
«La smettano di dire che chiedo sussidi, l'ho sempre fatto per la valle»
Giovanni Frapolli furioso su Piazza Ticino. L'imprenditore chiuderà davvero gli impianti sciistici?
FOTO E VIDEO
MENDRISIO
8 ore
La chiesa di San Lorenzo senza le sue campane
Sono state temporaneamente rimosse per procedere ad alcuni lavori di manutenzione.
FOTO E VIDEO
AGNO
9 ore
Incidente sulla cantonale, disagi al traffico
Sul posto polizia e ambulanza.
ROVEREDO (GR)
10 ore
Due draghi barbuti salvati dalla SPAB
Sono stati trovati in un prato di Roveredo. Non è chiaro se siano fuggiti da un terrario o se siano stati abbandonati
LUGANO
10 ore
Abuso di stemma, il Municipio imbocca la via lega...le
Il Municipio della Città ha avviato un'azione civile contro la Lega per abuso nell'utilizzo dello stemma
LUGANO
10 ore
LongLake: una lunga edizione da vivere in sicurezza
Il festival si ripresenta con appuntamenti distribuiti su tutto l'arco dell'estate.
SANT'ANTONINO / CADENAZZO
10 ore
Lavori notturni, e il limite scende a 60 km/h
Da lunedì 19 aprile (e fino a metà giugno) posa della pavimentazione nuova sul tratto di A13
CANTONE
11 ore
Gioventù Comunista fra lotta al precariato e anti-militarismo
Riunita in assemblea (online), la GC ha proceduto pure al rinnovamento del coordinamento.
CANTONE
11 ore
Boom di persone in difficoltà al Tavolino Magico
Da inizio pandemia le richieste di aiuto sono aumentate del 15%. E c'è bisogno di nuovi spazi per distribuire gli aiuti.
CANTONE
12.04.2017 - 20:020

«All’estero per due settimane, ma il roaming non funzionava»

All’estero o in Svizzera, mai senza lo smartphone. Ma non sempre funziona. Utenti Salt ci raccontano le loro disavventure

LUGANO - Si avvicina l'estate, tempo di vacanze. Un periodo in cui i nostri dispositivi mobili ci accompagnano in ogni angolo del pianeta. E con il passare degli anni, gli abbonamenti di telefonia mobile sono sempre più completi, con tanto di roaming e chiamate internazionali inclusi. I prezzi scendono, ma la qualità? Non è sempre impeccabile, e anche gli errori non mancano. Alcuni utenti Salt ci raccontano dunque le loro disavventure.

Avevano due abbonamenti abilitati al roaming internazionale. Ed entrambi i telefoni erano regolarmente allacciati alla rete estera. Ma non c'è stato nulla da fare per la coppia ticinese che lo scorso mese ha passato due settimane in Sud America: «Non riuscivamo a telefonare né a ricevere chiamate. Non potevamo nemmeno contattare il servizio clienti di Salt» ci raccontano. Uno dei telefoni era, inoltre, professionale: «Abbiamo perso le chiamate dei clienti». Al rientro l'operatore non ha tuttavia riscontrato nessun problema, assicurando alla coppia che il roaming era attivo.

Per garantire la copertura all’estero, Salt ha stipulato accordi con operatori di telefonia mobile stranieri. «Questo vale anche per il Sud America - ci dice un portavoce di Salt - e ci risulta che i nostri clienti possano utilizzare il loro telefono mobile in Sud America, anche lo scorso marzo».

Le chiamate verso l'estero sono comprese nell'abbonamento? «Ma la qualità è al risparmio» affermano due utenti del Luganese che sono soliti telefonare agli amici nella vicina Italia. «Spesso sembra di fare una chiamata verso l'Australia: si percepisce un fastidioso ritardo nella trasmissione della voce».

«Il fenomeno è noto» afferma il portavoce Salt. «In singoli casi - continua - si possono verificare dei ritardi, che sono in particolare attribuibili al fornitore estero. Stiamo facendo il possibile per ottimizzare il servizio».

«Chiamo un amico all’estero, ma non mi risponde». Il motivo? Sul suo display compare un numero diverso da quello della persona che lo sta chiamando. «Capita infatti che sul display del cellulare chiamato appaia un numero con prefisso inglese o di qualche altro paese» ci dice.

Anche in questo caso, il problema è noto a Salt. «Nelle chiamate internazionali possono essere coinvolti diversi intermediari, abbiamo un controllo limitato sul call-handling al di fuori dei confini elvetici» ci spiega ancora il portavoce dell’operatore svizzero. Ma Salt prende nota dei casi in questione e li sottopone regolarmente ai fornitori stranieri. «Siamo consapevoli dei disagi per i nostri clienti e stiamo cercando una soluzione» conclude il portavoce.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
curzio 4 anni fa su tio
Ci sono due operatori che non mi vedranno MAI come loro cliente: Salt e UPC.
tazmaniac 4 anni fa su tio
Salt ... basta la parola...
lo spiaggiato 4 anni fa su tio
Aha aha , che SALTapasti... :-)))
miba 4 anni fa su tio
Se i 2 erano in Venezuela questo vale anche per Swisscom e Sunrise. Soluzione: acquistare una prepagata sul luogo e sostituire quella del proprio operatore, più semplice di così non si può
vulpus 4 anni fa su tio
@miba Gli accordi con i ngestori all'estero non sono uguali per tutti. È cosa conosciuta che SWISSCOM dà maggiore affidabilità, in quanto essendo azienda autonoma, all'estero , in una stessa nazione abilita più gestori. Con altri gestori, invece rimangono legati alle case madri straniere, per cui il roaming viene autorizzato solo con alcuni gestori. La conferma viene dall'dentificativo che ti ritrovi sul cellulare quando ti chiamano, che corrisponde a numeri strani all'estero. Esperienze purtroppo maturate......personalmente
Simone80 4 anni fa su tio
Spegnere il telefono e basta? A già... oggi è troppo difficile... anzi no... VITALE! pora gente... ma veramente!
tip75 4 anni fa su tio
anche telefonando dalla svizzera verso l italia succede , farebbero bene a raccontare come mai invece di accampare scuse su scuse. non sono casi isolati questi ma la regola.

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-04-16 04:03:17 | 91.208.130.89