Coop
Economia
07.12.2020 - 09:250

Coop dà uno stipendio migliore ai produttori di banane nella Repubblica Dominicana

Redditi dignitosi anche per il settore del cacao in Ghana

di Redazione

Negli ultimi due anni Coop ha implementato un progetto che garantisce salari dignitosi ai collaboratori dei produttori di banane certificati Fairtrade a Quinta Pasadena e Paso Robles, nel nordest della Repubblica Dominicana. In accordo con i produttori di banane è stato definito un compenso aggiuntivo che, sommato al premio e al prezzo minimo Fairtrade, permette di avere un salario dignitoso. I supplementi pagati da Coop sono devoluti direttamente agli oltre 350 collaboratori. "Un salario dignitoso - si legge nel comunicato stampa diffuso oggi - deve consentire buone condizioni di vita indipendentemente dalla situazione economica e dalle difficoltà legate all'agricoltura, così che i contadini possano permettersi, tra le altre cose, una casa, cibo, vestiti, cure mediche e un'educazione".

 Altri progetti pionieristici in Ghana e Honduras - Coop è già impegnata in altri progetti che assicurano un reddito dignitoso. In collaborazione con Chocolats Halba/Sunray e altri partner, nell'ottobre del 2020 ha lanciato un progetto nel settore del cacao in Ghana, che prevede un prezzo più elevato per i frutti del lavoro di circa 170 coltivatori, erogato sotto forma di bonus. Nel futuro, Coop punta a introdurre il bonus per tutti i coltivatori di cacao Fairtrade operanti nella filiera ghanese. Anche in Honduras Coop vuole garantire un reddito dignitoso ai coltivatori di caffè certificato Fairtrade: e lo fa attraverso un progetto pionieristico che fissa un prezzo equo per la loro merce.


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-24 12:04:55 | 91.208.130.89