POLCA VS
VALLESE
07.02.2021 - 16:240
Aggiornamento : 17:09

In manette dopo l'incidente

Dopo un inseguimento sull'A9, un giovane è finito fuori strada. Su di lui pendeva un mandato di cattura

SION - Ha tentato di sfuggire alla polizia. Ma il suo tentativo si è presto trasformato in un incidente. E per lui - un 26enne francese residente in Francia - sono scattate la manette.

L'episodio è avvenuto nel primo pomeriggio di sabato in Vallese: il giovane aveva volutamente ignorato le indicazioni di una pattuglia della polizia cantonale. E si è dato alla fuga con una corsa a oltre duecento chilometri orari e con sorpassi a destra lungo l'autostrada A9, in direzione di Sion.

Ma allo svincolo di Sion Ovest, il 26enne ha perso il controllo del mezzo. E la sua auto è finita fuori dalla carreggiata, su un fianco. Il conducente - che ha riportato ferite leggere - è quindi finito in manette.

Un arresto dovuto anche al fatto che nei suoi confronti era stato ordinato un divieto d'entrata in svizzera. Ma su di lui pendeva anche un mandato di cattura per più infrazioni della legge sulla circolazione stradale, della legge sugli stupefacenti e della legge sulle armi. Inoltre, il giovane era anche in possesso di prodotti a base di canapa.


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-05-17 14:03:39 | 91.208.130.87