ARGOVIAOspedale con i conti in rosso, il Cantone ci mette 240 milioni di franchi

19.11.22 - 11:35
Rischio insolvenza: il governo cantonale interviene per evitare il tracollo.
Foto Deposit
Fonte ATS
Ospedale con i conti in rosso, il Cantone ci mette 240 milioni di franchi
Rischio insolvenza: il governo cantonale interviene per evitare il tracollo.

AARAU - L'ospedale cantonale di Aarau (Kantonsspital Aarau, KSA) rischia l'insolvenza e a passare alla cassa potrebbe essere il contribuente: il canton Argovia si appresta a iniettare 240 milioni di franchi per evitare il tracollo, riferisce oggi la Schweiz am Wochenende.

In un incontro ieri con la stampa il consigliere di stato Jean-Pierre Gallati (UDC), responsabile del dicastero sanità, ha ammesso che «la struttura è confrontata con seri problemi finanziari».

Quale azionista unico il cantone si sente quindi in dovere di sostenere il risanamento del bilancio. L'intervento finanziario dovrà essere sottoposto al parlamento e vi è anche la possibilità di un referendum.

La vicenda sta sollevando un polverone nel cantone. Stando alla Schweiz am Wochenende i partiti di ogni orientamento politico criticano l'operato del consiglio di amministrazione e auspicano un radicale cambio di strategia. In particolare il PLR pensa a una privatizzazione, mentre il PS mette al contrario in guardia dall'idea di affidare il nosocomio ai privati, un passo che secondo i socialisti renderebbe insicuro l'approvvigionamento in materia di sanità.
 
 

COMMENTI
 
Baxy91 2 mesi fa su tio
Si continua sempre a sentire che c’è carenza di risorse nel settore medico (troppa domanda) e poi una struttura medica già esistente che rischia l’insolvenza con il bisogno di un intervento da parte di terzi ? Non capisco.. come è possibile?
Luganese 2 mesi fa su tio
E i controlli chi li faceva? Solitamente è il CFO il responsabile delle finanze: ha avvisato il CEO e il consiglio di amministrazione della situazione critica? Andrebbe fatta un’indagine approfondita per capire cos’è andato male, chi non ha svolto incautamente il suo operato e per verificare se ci sono state malversazioni e denaro speso in modo sospetto.
dan007 2 mesi fa su tio
? Ospedali che devono fare benefici ? Il business della sanità non dovrebbe esistere
NOTIZIE PIÙ LETTE