Immobili
Veicoli

GRIGIONITroppi casi in sospeso, i tribunali grigionesi si rafforzano

16.08.22 - 08:26
Maloja e Albula potranno contare su tre giudici supplementari
20 Minuten Agency
Troppi casi in sospeso, i tribunali grigionesi si rafforzano
Maloja e Albula potranno contare su tre giudici supplementari

BREGAGLIA - Le autorità grigionesi hanno deciso di potenziare in termini di personale i tribunali regionali Albula e Maloja, al fine di ridurre il numero di casi in sospeso.

Lo ha reso noto la Commissione di giustizia e sicurezza del Gran Consiglio grigionese (CGSic).

«Negli scorsi anni numerose decisioni politiche, ma anche sviluppi sociali, hanno portato a un aumento del carico di lavoro dei tribunali» viene spiegato in una nota. «Lo scorso anno la CGSic ha già provveduto a potenziare il Tribunale cantonale dei Grigioni e il tribunale regionale Plessur con giudici straordinari che sostengono i giudici ordinari nel loro lavoro per un periodo limitato a due anni», ma ora la stessa misura è necessaria anche per i Tribunali regionali di Albula e Maloja.

«Le controversie giuridiche non possono più essere evase entro termini adeguati», viene infatti chiarito. Per il tribunale regionale Albula sono state elette Barbara Steinbacher e Ladina Sturzenegger, ognuna con un impiego al 50 per cento, e per il tribunale regionale Maloja Peter Guyan con un impiego al 100 per cento. La Commissione si attende che con il potenziamento in termini di personale i due tribunali riescano a ridurre a una misura usuale il numero di casi in sospeso e che i soggetti di diritto possano beneficiare di procedimenti più rapidi.

COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE