Immobili
Veicoli

VAUDIn 35mila hanno dato l'addio alle arene di Rock Oz'Arènes

14.08.22 - 22:00
Il festival si sposterà in una nuova location a causa dei lavori di rinnovo dell'anfiteatro romano
keystone-sda.ch (JEAN-CHRISTOPHE BOTT)
Fonte Ats
In 35mila hanno dato l'addio alle arene di Rock Oz'Arènes
Il festival si sposterà in una nuova location a causa dei lavori di rinnovo dell'anfiteatro romano

AVENCHES - Rock Oz'Arènes ha salutato questa sera le arene di Avenches (VD). Circa 35'000 spettatori sono accorsi durante cinque giorni alla 30esima edizione del festival, l'ultima prima dei lavori di rinnovo dell'anfiteatro romano che dureranno almeno cinque anni.

Durante questo lasso di tempo, il festival si sposterà in una nuova location che verrà resa nota prossimamente.

Un'edizione «piena di emozioni, gioia e resilienza», hanno dichiarato gli organizzatori, nonostante la defezione all'ultimo minuto causa motivi familiari di uno dei gruppi principali, i Placebo.

Fra i punti salienti di questa 30esima edizione del festival si citano i concerti di GIMS, Worry Blast, Status Quo, Louane e Robin Schulz durante la serata elettronica di venerdì. L'evento si è concluso questa sera con artisti svizzeri quali Stephan Eicher e il comico Yann Lambiel.

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SVIZZERA