Immobili
Veicoli
tipress (archivio)
BERNA
18.01.2022 - 11:120

Quasi 100 armi dell'esercito andate perse nel 2021

Sono state smarrite una settantina di fucili e una ventina di pistole

Le ragioni dell'aumento registrato l'anno scorso non possono essere spiegate chiaramente.

BERNA - Quasi 100 armi da fuoco dell'esercito svizzero sono andate perse l'anno scorso. Si tratta di 76 fucili d'assalto e 22 pistole. Nel 2020 erano state smarrite 70 armi da fuoco.

Le perdite di armi sono aumentate di nuovo rispetto all'anno scorso, ha detto a Keystone-ATS il portavoce dell'esercito Stefan Hofer. Ma sono state nell'ambito delle fluttuazioni degli anni precedenti.

Le ragioni dell'aumento registrato l'anno scorso non possono essere spiegate chiaramente. Secondo Hofer, è possibile che le perdite siano state più vicine a quelle dell'anno 2019, quando le armi smarrite erano state 102, a causa di una maggiore mobilità.

Nel 2021 sono state trovate 15 armi da fuoco - tra cui 12 fucili d'assalto - anche di anni precedenti. Secondo Hofer, il numero significativamente inferiore di armi trovate rispetto agli anni precedenti non è spiegabile, tuttavia è appena all'estremità inferiore delle fluttuazioni degli ultimi sei anni.
 
 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-05-24 02:29:03 | 91.208.130.87