Immobili
Veicoli

SVIZZERA«Avremo un boom di richiami»

17.12.21 - 17:11
Il booster anticipato a 4 mesi «porterà a un forte aumento della domanda» secondo la Conferenza dei direttori sanitari
keystone
Fonte ATS
«Avremo un boom di richiami»
Il booster anticipato a 4 mesi «porterà a un forte aumento della domanda» secondo la Conferenza dei direttori sanitari

BERNA - I cantoni si attendono una corsa alla terza dose di vaccino anti-Covid, dopo che oggi il ministro della sanità Alain Berset ha aperto l'accesso al cosiddetto "booster" dopo soli 4 mesi dalla seconda iniezione.

La riduzione dell'intervallo di tempo tra l'immunizzazione di base e il richiamo provocherà un forte aumento della domanda, secondo la Conferenza dei direttori cantonali della sanità (CDS), interpellata dall'agenzia Keystone-ATS. In alcuni casi, ci potrebbe essere un raddoppio del numero di persone che hanno diritto al "booster" rispetto ad oggi.

Si presume che la raccomandazione formulata dalla Commissione federale per le vaccinazioni (CVF) e dall'Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP) preveda una priorità in base all'età, ha aggiunto la CDS. Il richiamo ha infatti maggiore effetto fra gli anziani e permette di evitare complicazioni, ricoveri o addirittura decessi.
 
 

NOTIZIE PIÙ LETTE