Immobili
Veicoli

SVIZZERAAttenti ai finti profili di Berset

09.02.21 - 23:55
Da settimane compaiono sui social pagine truffaldine dedicate al ministro. Alcune offrono soldi, ma non credeteci
foto Facebook
SVIZZERA
09.02.21 - 23:55
Attenti ai finti profili di Berset
Da settimane compaiono sui social pagine truffaldine dedicate al ministro. Alcune offrono soldi, ma non credeteci
«Regalo cinquemila franchi ai bisognosi in questo momento di crisi». Ma il Dfi mette in guardia: «Purtroppo non è un caso isolato. Chiediamo la collaborazione degli utenti»

BERNA - Giovedì scorso una finta pagina Facebook di Alain Berset è rimasta online per diverse ore. Di fianco all'immagine del consigliere federale, in un post, compariva un numero poco riconoscibile. Agli utenti veniva chiesto di postare il numero come commento. «Le prime settecento persone che riconoscono il numero, riceveranno da me cinquemila franchi in contanti. Voglio aiutare i bisognosi, in questo momento di crisi». 

Chi rispondeva, riceveva immediatamente un messaggio. «Congratulazioni, hai vinto 5mila franchi svizzeri. Segui le istruzioni per ricevere il regalo». L'utente era quindi invitato a condividere il link alla finta pagina di Berset «in 5-10 gruppi entro i prossimi dieci minuti».  

«Purtroppo non si tratta di un caso isolato» spiega Emma Brossin, portavoce del Dipartimento federale dell'interno. «Da qualche settimana compaiono sui social pagine e profili falsi del consigliere federale Alain Berset. I nomi variano, la dinamica è sempre la stessa». 

I collaboratori del Dfi controllano «regolarmente i social network in cerca di simili pagine, che spesso ci vengono segnalate anche dai cittadini» spiega Brossin. Gli account finti «vengono immediatamente segnalati a Facebook per essere cancellati». Di solito, la cancellazione avviene rapidamente. «Siamo grati agli utenti che ci aiutano in questa ricerca». L'avviso ai naviganti insomma è chiaro: mai credere a chi offre soldi sul web, con facili esche. Nemmeno se quel qualcuno è Alain Berset. 

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SVIZZERA