Tamedia
SVIZZERA
07.02.2021 - 17:130

La campagna di vaccinazione costa mezzo miliardo di franchi

È la stima di un professore di economia sanitaria, che tiene conto anche della logistica e di altri materiali

BERNA - La campagna nazionale di vaccinazione sta costando alla Svizzera circa mezzo miliardo di franchi svizzeri. Lo scrive il domenicale NZZ am Sonntag, citando le stime di Alfred Angerer, professore di economia sanitaria alla Scuola universitaria professionale di scienze applicate di Zurigo (ZHAW).

Angerer ha considerato una domanda di nove milioni di vaccini, che è la quantità necessaria per vaccinare due terzi degli adulti con due dosi ciascuno, a un costo di 20 franchi l'una. L'importo effettivamente pagato dalla Confederazione è però segreto.

Altri 130 milioni poi sono necessari per attuare la vaccinazione, sulla base della tariffa dell'assicurazione sanitaria di 14,50 franchi. A questo si aggiungono i costi della logistica e dei materiali per l'uso quotidiano. Inoltre, Alfred Angerer calcola le spese aggiuntive perché alcuni cantoni vaccinano al di fuori dei centri.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-04-16 00:51:43 | 91.208.130.87