keystone-sda.ch / STF (ENNIO LEANZA)
ULTIME NOTIZIE Svizzera
GRIGIONI
18 min
Nel Gran Consiglio retico nasce un "Regio-Graben"
Le regioni italofone hanno espresso perplessità sul funzionamento della divisione territoriale avvenuta nel 2016.
TURGOVIA
28 min
«Volevo solo collaborare»
Il presidente della Fifa Infantino ha parlato dei colloqui con l'ex procuratore Lauber
SVIZZERA
1 ora
Quasi il 20% degli occupati lascia il proprio impiego
I dati raccolti tra il 2018 e il 2019 mostrano che sono soprattutto i giovani a cambiare lavoro
GERMANIA / SVIZZERA
1 ora
La Germania mette l'intera Svizzera sulla "lista nera"
Anche l'Austria, la Polonia e l'Irlanda sono diventate zone a rischio, secondo il Robert Koch Institut
LUCERNA
1 ora
Stazione di Lucerna completamente sbarrata
La sostituzione dell'impianto elettrico ferroviario avverrà il 7 e l'8 novembre
SVIZZERA / STATI UNITI
1 ora
Una terapia orale per curare (e prevenire) il Covid
La cura (AT-527) è attualmente in fase 2 di sviluppo. La fase 3 dei trial inizierà nel primo trimestre 2021
SVIZZERA
2 ore
Sika: in calo le vendite e la redditività
L'utile netto ha però superato le previsioni degli analisti
SVIZZERA
2 ore
Coronavirus: prolungato l'obbligo di servizio in protezione civile
I militi dovranno prestare servizio per 14 anni, invece che 12, per avere personale sufficiente a combattere la pandemia
SVIZZERA
2 ore
I rutti delle vacche svizzere fanno male al clima
Contengono metano e contribuiscono al surriscaldamento globale. L'indagine del Wwf
SVIZZERA
3 ore
«Attraversare l'inverno senza perdere il controllo sul virus»
Per il virologo della task force Volker Thiel, i Cantoni dovrebbero ridurre al massimo le opportunità di contatto
SVIZZERA
3 ore
Huber+Suhner taglia 100 posti in Svizzera
L'azienda cancellerà complessivamente 250 impieghi entro la metà del 2021
BERNA
12 ore
«Chi è in quarantena dovrebbe poter fare jogging o camminare»
Avenir Suisse stima che negli ultimi mesi oltre 200.000 svizzeri siano stati costretti agli «arresti domiciliari».
ZURIGO
15 ore
Truffa del falso poliziotto, condannato un 34enne turco
Al termine della pena, l'uomo sarà espulso dalla Svizzera per sette anni
TURGOVIA
16 ore
Stadler firma un contratto in Portogallo, fornirà 22 treni
L'accordo siglato con la società di trasporti pubblici Comboios de Portugal ha un valore di 170 milioni di franchi
BERNA
17 ore
I socialisti affossano il controprogetto: «È poco ambizioso»
Bocciato il controprogetto all'iniziativa per premi meno onerosi. Il PSS: «Chiediamo un finanziamento più equo»
SVIZZERA
18 ore
Dow cancella più di 100 posti di lavoro a Horgen
A molti dipendenti verrà offerto il trasferimento in un'altra sede, ha fatto sapere il produttore chimico Usa
BERNA
18 ore
Trovato un altro corpo senza vita a Interlaken
Le circostanze che hanno portato alla morte dell'uomo non sono state del tutto chiarite
URI
18 ore
TIR investito dal föhn sull'A2, rimorchio scoperchiato
Il vento ha riversato sulla strada vestiti e borsette. Danni materiali per circa 30.000 franchi
ZURIGO
18 ore
Quasi mille nuovi casi di coronavirus in 24 ore
Complessivamente sono 99 le persone ricoverate in ospedale.
BERNA
19 ore
I medici giudicano positivamente le misure anti-covid
Critiche, invece, nei confronti della pianificazione prima della pandemia.
VALLESE
19 ore
Trovato morto in fabbrica
È stata avviata un'inchiesta su un incidente sul lavoro avvenuto lunedì in un'azienda vallesana
VALLESE
20 ore
Il Vallese decreta misure draconiane
Chiusura dei locali alle 22 e divieto di raduni di oltre 10 persone su suolo pubblico e privato.
SVIZZERA
20 ore
Cervi contro le auto: 50 milioni di danni
Gli incidenti con animali selvatici in Svizzera costano cari alle assicurazioni. I dati di Axa
SVIZZERA
20 ore
«Senza risultati, mercoledì prossimo misure ancora più severe»
«La situazione si sta degradando rapidamente e bisogna dirlo in modo chiaro», ha detto Alain Berset davanti alla stampa.
SVIZZERA
21 ore
Premi di cassa malati, il Governo presenta la sua soluzione
Per il Consiglio federale l'iniziativa "per premi meno onerosi" non tiene conto dei costi, ma solo dei sussidi.
GRIGIONI
23 ore
I Grigioni riattivano lo stato maggiore di condotta
In questo modo le autorità possono ricevere il supporto di polizia, esercito e protezione civile.
VALLESE
23 ore
Si ribalta l'escavatore: morto un 43enne
Si indaga sulle cause del tragico incidente
SVIZZERA
23 ore
Raddoppiano contagi e ricoveri, aumentano i morti
La percentuale dei tamponi effettuati ieri risultati positivi è del 19,8%.
BERNA
23 ore
Dal primo gennaio 2021, congedo paternità di 2 settimane
Per finanziare il congedo di paternità, il primo gennaio 2021 il tasso di contribuzione IPG passerà dallo 0,45 allo 0,5%
SVIZZERA
1 gior
Brivido nei cieli: gli F/A-18 non potevano vedere l'elicottero
Sono terminate le indagini relative a un pericoloso avvicinamento che ha avuto luogo nel 2018 sopra il lago di Zurigo
SVIZZERA
1 gior
Il “Gaucho” per salvare le barbabietole da zucchero
I produttori svizzeri chiedono la reintroduzione temporanea di un insetticida vietato dallo scorso anno
SVIZZERA / GERMANIA
1 gior
800 robot di ABB in viaggio: direzione Volkswagen
La commessa porterà alla produzione di veicoli elettrici nella sede di Hannover
SVIZZERA
1 gior
Una giornata della dislessia, la prima in Svizzera
Si terrà domani: il disturbo interessa circa il 10% della popolazione
SVIZZERA
1 gior
Credit Suisse abbraccia Axa per lanciarsi nelle assicurazioni
La collaborazione permetterà a Credit Suisse d'integrare soluzioni assicurative nel suo servizio digitale
SAN GALLO
1 gior
Accoltellamento mortale, algerino a processo
I fatti sono avvenuti nel febbraio del 2018 a Mels, nel Canton San Gallo
SVIZZERA
1 gior
Riparabile o no? «Ditelo nell'etichetta»
In un sondaggio i consumatori chiedono un'etichettatura diversa per computer e smartphone
GINEVRA
1 gior
Due reinfezioni da Covid-19 segnalate a Ginevra
Le autorità non hanno ancora confermato ufficialmente questa circostanza
SVIZZERA
1 gior
Coronavirus: Nestlé non si fa scalfire
Il colosso alimentare ha registrato una crescita organica del 3,5% nei primi nove mesi dell'anno.
GINEVRA 
1 gior
Gli ospedali universitari attivano il dispositivo di gestione delle crisi
Raddoppiato in pochi giorni il numero di infetti.
SVIZZERA
1 gior
«Stiamo volando a vista invece di pianificare le prossime mosse»
L'idea è sapere in anticipo quali restrizioni entreranno in vigore a partire da quale soglia di gravità della situazione
SVIZZERA
1 gior
La Svizzera chiede di porre fine alla violenza in Nagorno-Karabakh
Un milione di franchi è stato destinato alle operazioni della Croce Rossa
SVIZZERA
1 gior
Per controllare i costi sanitari bisogna continuare a raccogliere i dati degli assicurati
La Commissione della sicurezza sociale e della sanità del Consiglio degli Stati mantiene il suo progetto
BERNA
1 gior
«Niente contributi all'AVS per chi lavora dopo i 65 anni»
Lo propone la Commissione della sicurezza sociale e della sanità del Consiglio degli Stati
NEUCHÂTEL
1 gior
I giovani stranieri delinquono quanto gli svizzeri
È quanto indica la documentazione pubblicata oggi dall'Ufficio federale di statistica.
BERNA
1 gior
Sì alla e-bike dai 12 anni senza patente
La Commissione dei trasporti e delle telecomunicazioni chiede di accogliere una mozione in tal senso.
SVIZZERA
1 gior
Test rapidi: risultati affidabili in 15 minuti
Dal 25 settembre Unisanté sta conducendo uno studio sui test rapidi.
VAUD
1 gior
Boom delle vendite grazie al telelavoro, Logitech vola in borsa
Tra luglio e settembre l'impresa ha realizzato ricavi per 1,26 miliardi di dollari
ZURIGO
1 gior
Il grido d'aiuto di bar e club zurighesi
Le attività si sentono minacciate dalle restrizioni imposte nella lotta contro il coronavirus
SVIZZERA
1 gior
«I pazienti in terapia intensiva sono in rapido aumento»
Per gli esperti della Confederazione la seconda ondata «è arrivata più velocemente e più forte del previsto».
SVIZZERA
19.09.2020 - 14:300
Aggiornamento : 19:16

A Zurigo si manifesta contro «la bugia del coronavirus»

Sono circa 500 le persone che si sono riunite per protestare contro il Covid-19 e le misure che ne sono conseguite

La polizia cerca il dialogo con i manifestanti, che sembrano però irremovibili

ZURIGO - Circa 500 persone si sono riunite oggi pomeriggio a Zurigo per protestare contro la "bugia del coronavirus" senza indossare - per principio - una mascherina, condizione che invece era stata posta per autorizzare l'evento. Dopo diversi solleciti da parte della polizia, rimasti inascoltati, gli agenti hanno proceduto a effettuare diversi controlli personali e ad allontanare o portare via partecipanti.

Gli allontanamenti sono stati una settantina, mentre due persone - uno svizzero e un olandese - sono stati temporaneamente fermati e portati in un posto di polizia, ha comunicato in serata la polizia cittadina aggiungendo che un numero ancora imprecisato di partecipanti sarà denunciato

Gli organizzatori avevano lanciato inizialmente un invito a partecipare a un corteo dimostrativo da Turbinenplatz nel Kreis 5 al Platzspitz presso la stazione centrale. La polizia cittadina ha tuttavia permesso loro solo un'azione dimostrativa alla Turbinenplatz, senza corteo verso il parco situato nei pressi della stazione centrale.

Un grande dispiegamento di polizia era sul posto come anche le cosiddette "squadre di dialogo" che hanno cercato un contatto con i manifestanti. I richiami fatti dagli agenti di polizia ai manifestanti sulle misure di sicurezza - mascherine obbligatorie o la distanza - tramite un megafono, sono stati fischiati.

Il comico Marco Rima e il satirico Andreas Thiel sono stati invitati come ospiti illustri. Tuttavia solo Thiel ha tenuto un breve discorso prima dell'intervento della polizia. In esso diceva che l'attuale situazione gli ricorda il fascismo: esprimere un'opinione differente non è più permesso.

All'origine dell'evento vi è l'associazione Bürgerforum Schweiz (Forum dei cittadini) fondata dall'ex consigliere comunale UDC di Zurigo Daniel Regli.

keystone-sda.ch / STF (ENNIO LEANZA)
Guarda le 2 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
tazmaniac 4 sett fa su tio
censura piuttosto incomprensibile, vabbè... ribadisco che la vera stupidità e la preoccupazione maggiore, in effetti, è vedere commenti contro le vaccinazioni, che dimostrano una totale ignoranza in materia, oltre che una memoria corta di quanto bene hanno fatto alla nostra civiltà. Che tristezza.
volabas 4 sett fa su tio
Forse, questi fenomeni che dimostrano ( la loro stupidita') , non tengono conto di quanti medici e personale infermieristico ha perso la vita per questa "banale influenza".
MIM 4 sett fa su tio
@volabas E quelli che sono morti negli anni precedenti, durante i periodi influenzali, li consideri di serie B, o non li consideri affatto?
volabas 4 sett fa su tio
@MIM Non hai capito una mazza
tazmaniac 4 sett fa su tio
@volabas non è una novità, credimi ;o)
pillola rossa 1 mese fa su tio
WIR LASSEN UNS NICHT VORSCHREIBEN WAS WIR ZU DENKEN HABEN. LÜGEN PRESSE.
Tato50 1 mese fa su tio
Niente Blog per quelli accampati, per una settimana, davanti a Palazzo Federale per il clima? Chissà se hanno fatto capo alle ferie, certificato medico o bastano gli aiuti statali ?
MIM 1 mese fa su tio
Non manifestano per negare il covid, come l'articolista suggerisce. Protestano per le regole imposte che nulla hanno da spartire con la logica sanitaria. Certo che non capire perché la gente è in piazza, da parte dei giornalisti, è davvero sconcertante, anche se prevedibile.
pillola rossa 1 mese fa su tio
@MIM Avrebbero dovuto tradurre con farsa e non con bugia. Sembra che travisare volontariamente sia il requisito principale degli odierni giornalisti e di tutti coloro che hanno bisogno di tenere a bada la propria ansia.
sedelin 1 mese fa su tio
@MIM infatti!
GIGETTO 1 mese fa su tio
Magari fosse una bugia ma purtroppo è la cruda realtà. Ci siamo già scordati cosa abbiamo dovuto passare tutti qualche mesetto fa?
MIM 1 mese fa su tio
@GIGETTO Non credere a quello che scrivono i giornalisti. Sono in piazza per protestare contro le regole imposte che nulla hanno a che spartire con la sanità.
Tato50 1 mese fa su tio
@MIM MIM , ma senza regole dove saremmo adesso? Posso capire che a molti diano fastidio fino al giorno in cui uno di questi farà andare all'altro mondo un suo genitore.
MIM 1 mese fa su tio
@Tato50 Regole? Vogliamo parlare di regole? Quella di chiudersi in casa, per me non è una regola. E' mettere la testa sotto la sabbia, lasciando il posteriore in bella evidenza. Portare la mascherina? Se non mantieni la distanza, la mascherina non serve con il Covid. Gli anziani, mi spiace ma bisogna essere freddi nei ragionamenti, sono vittime tutti gli anni, non solo nella stagione 201-2020, e con o senza covid, anche quest'anno l'influenza farà morti. Vediamo di restare con i piedi per terra, e non dipendere da un medicamento per tutta la vita, visto che lo scopo è proprio questo: non far fare gli anticorpi alle persone. Mia zia e mio zio (utraottantenni entrambi, di Chiasso) sono stati ricoverati e dopo qualche giorno mandati a casa: covid in pieno, ma non hanno avuto la minima conseguenza. Se vuoi basarti sulle eccezioni, non vai lontano, segui le regole e vedrai che i numeri non sono così catastrofici come vogliono far credere. In Ticino abbiamo pochissimi casi, e giriamo senza mascherina (il lockdown non c'entra per niente), ci sono i turisti eppure... eppure qualche domanda bisognerebbe essere capaci di porsela.
Tato50 1 mese fa su tio
@MIM Abbiamo visto come è andata dove non si voleva far nulla. Poi quando quello che ha avuto questa lo hanno intubato hanno cambiato idea. I quasi 300 medici e personale sanitario morti in Italia erano vecchi e con problemi pregressi. Fate come volete a me non me ne frega un ..
spank77 1 mese fa su tio
Tiziana Carrara Non so se e peggio vivere nella paura di complotti come te (si chiama paranoia) o seguire le raccomandazioni (si chiama prevenzione). PS. Dimentica le obbligatorietà del vaccino, non sarà mai così, non qui in Svizzera. La fantascienza dei complotti universali rovina gli animi, sicuramente peggio che accettare le misure preventive di base.
Laila Berger 1 mese fa su fb
Caragliano Antonio 1 mese fa su fb
Svizzeri...i soliti presuntuosi e testoni
Caragliano Antonio 1 mese fa su fb
Spero che nessuno di loro si ammali...passo e chiudo!
Tato50 1 mese fa su tio
@@@ Emanuele Volpe / Kaves CA Ezio Greggio vi direbbe "siete due gran...volpini" -;(((
Kaves Ca 1 mese fa su fb
Fanno Bene.Ci stanno prendendo in giro.Ce lo mettono in quel posto e sembra che a molti piace!
Dioneus 1 mese fa su tio
Capre
sedelin 1 mese fa su tio
@Dioneus dall'altra parte...le pecore.
Didimon 1 mese fa su tio
Giusto. Basta bugie.. Farabutti
Tato50 1 mese fa su tio
@Didimon Quel giorno che sarai intubato cambierai idea -;((
Elvira Lanzillotta 1 mese fa su fb
Fatto bene la polizia di Zurigo , portateli tutti ai lavori forzati , a questi ignorantoni negazionisti e sciacalli, manifestano perché sono privi di coscienza, di etica , di senso civico ,e pure senza cervello, se ne avrebbero uno lo userebbero per il loro bene e il bene comune.... il vaccino lo dovrebbero provare per prima loro , oppure li manderei a fare volontariato in ospedale nei reparti covid
Willy Unfer 1 mese fa su fb
Han fatto bene è ora di finirla,ci vogliono sottomettere con la scusa dei contagi,intanto l’hanno prodotto apposta per eliminare un po’ di anziani dalla società,tra un po’ arriverà il vaccino così guadagneranno miliardi!
Kostadinx Black-Metal 1 mese fa su fb
Finalmente la gente comincia a svegliarsi fuori
Paolo Passamonti 1 mese fa su fb
Considerando che c'è anche gente che si è "svegliata fuori" convincendosi, come nel medioevo, che la terra sia piatta ma poi organizzano conferenze e invitano terrapiattisti provenienti da tutto il globo (???🤔)... non mi stupisce più nulla. Il saggio Aldo (quello di Aldo, Giovanni e Giacomo) in una gag disse "a volte dorme più lo sveglio del dormiente"... cavolo se aveva ragione! 😜
pillola rossa 1 mese fa su tio
esprimere un'opinione differente non è più permesso
Eduardo Martínez 1 mese fa su fb
Te gustaría ganar alguna de estas cuentas? Únete al grupo y gana totalmente gratis 😱💥💥 OJO: No se pide dinero ni nada a cambio💞💞 ÚNETE 👇🏻👇🏻👇🏻👇🏻👇🏻👇🏻👇🏻👇🏻👇🏻👇🏻 https://www.facebook.com/groups/305449720856493/?ref=share
Silvia Bo 1 mese fa su fb
Quanti ignoranti
Stefano Dozio 1 mese fa su fb
L’ignoranza sta dilagando
Antonio Cabrini 1 mese fa su fb
Ottimo! Riunitevi tutti così vi estinguete da soli!
Sirio Pedrazzoli 1 mese fa su fb
Allora ficchiamoci bene in testa questo. Per debellare in modo definitivo il virus ci vuole un lockdown da parte di tutte le nazioni per la durata di due mesi. Pura utopia. Allora cerchiamo di convivere con questo problema.
Sirio Pedrazzoli 1 mese fa su fb
O fate come faccio io.Andatevene in Tanzania, almeno lì i media non vi rembabiscono e non ci sono casi.
Del Tetto Gianni 1 mese fa su fb
povera svizzera
Bruno Ricco 1 mese fa su fb
non vogliono mettere le mascherine? si mettessero un distintivo, cosi' chi non pensa sia una "bugia" puo' riconoscerli e prenderne le distanze
seo56 1 mese fa su tio
Meglio che non commento...
Emanuele Volpe 1 mese fa su fb
Bisogna ribellarsi.. bravi
Rosanna Antonicelli 1 mese fa su fb
Vediamo in quanti saranno positivi e poi si fregano, ignoranti.
Claudia Portorreal 1 mese fa su fb
Saul Dibb 1 mese fa su fb
Una bella auto certificazione e, in caso di ricovero, multa e pagamento delle spese sanitarie.. Tanto se dicono che è una bufala perché non firmare?😜
Annamaria Antonicelli Tempone 1 mese fa su fb
Un mucchio di scemuniti
Arminda Armi 1 mese fa su fb
Preoccupante , sia x i comportamenti ,sia x i commenti , di molte persone . Io personalmente ho ,: non dico paura , ma molta cautela e diffidenza, e l ultima cosa che farei è mescolarmi con gruppi di persone ,sopratutto se non rispettano le distanze o non indossano correttamente le mascherine.
Franca Fassora 1 mese fa su fb
Perché non si prendono i dati personali, poi nel caso dovessero essere contagiati stanno a casa e non vengono ospedalizzati .
Garssia Mira 1 mese fa su fb
siamo diventati schiavi di questo virus. . ci usano e noi lavoriamo gratuitamente
Garssia Mira 1 mese fa su fb
Alex Aquino 1 mese fa su fb
Tutte le misure di prevenzione non piacciono a nessuno, specialmente quando si è abituati alla libertà....., purtroppo il virus c’è ed esiste e sicuramente più forte di qualsiasi altro virus influenzale che ha attaccato gravemente le persone con problemi di salute, ed è stata la prova mondiale del tracollo di tutti gli ospedali! Quindi la prevenzione della mascherina serve a cercare di contenere gli infetti, specialmente per le persone più deboli.
Corrado Griggi 1 mese fa su fb
Tutti sti commenti per una mascherina e mantenere una certa distanza poveri noi !!!
Flavio Boffi 1 mese fa su fb
Mi sembra proprio il momento giusto di mettersi in piazza per una manifestazione, inoltre tante persone senza neanche una mascherina 👏 Complimenti 👏 rimanete per favore a Zurigo, noi in Ticino abbiamo già dato, ma non per colpa nostra!
Arminda Armi 1 mese fa su fb
Bravo Flavio .
Merj Casoni 1 mese fa su fb
complimenti nk
Michela Aquino 1 mese fa su fb
Quando poi lo subite sulla vostra pelle, ve ne voglio di sciopero 😡😡😡 ignoranti!! N
miba 1 mese fa su tio
Non è una bugia ma molto peggio, alias la bufala del secolo e la corsa al business miliardario dei vaccini. Sveglia gente!
Norvegianviking 1 mese fa su tio
@miba Milionesimo commento negazionista anti covid. Complimenti!!!! Forse, forse dico, abbiamo capito come la pensi. Ora puoi andare al mare, Ciao.
spank77 1 mese fa su tio
@miba Una cosa e certa non lavori ne in campo scientifico sanitario tanto meno in campo economico. Se lavorassi in questo ultimo sapresti che in realtà il fatturato dei vaccini rappresentano una piccola parte del fatturato globale dell industria farmaceutica. In secondo luogo si davvero volessi guadagnare con il virus non sceglierebbero di puntare su una soluzione preventiva (vaccino) ma su medicamenti (antivirali), molto più costosi. Il fatturato dei vaccini non è certamente la gallina dalle uova d oro dei big pharma.
tazmaniac 1 mese fa su tio
@spank77 terzo e non ultimo, sai che affarone, il mondo ha perso, miliardi ogni giorno per almeno un mese e mezzo, a fronte di un paio di miliardi di guadagno, chi ha ideato questa farsa, non deve essere molto ferrato in matematica ;o)
Busca 1 mese fa su tio
Se queste persone sono così convinte delle proprie idee, che si dotino di una tessera che attesti la loro rinuncia a qualsiasi cura in caso di positività al Covid-19. Così facendo eviteranno di togliere possibili letti nei reparti cure intense a quelle persone che necessiteranno un ricovero.
Roberto Oliboni 1 mese fa su fb
Idrante e manganello!!
marco17 1 mese fa su tio
Questi negazionisti sono dei covidioti al cubo, ma la paranoia securitaria di altri (quelli che vorrebbero chiudere tutto, impedendoci persino di andare a funghi senza la mascherina) portano acqua al mulino di questi scervellati.
Paola Nelly Dellagiovanna Morandi 1 mese fa su fb
Quanta ignoranza
Arianna Martelletti 1 mese fa su fb
Eccoli i volontari Ed testare il vaccino hahaahahah
Lisa S. Bona 1 mese fa su fb
No, dai, non meritano di essere salvati.....
Andy Baum 1 mese fa su fb
Ma manifestano cosi..? Senza protezioni..? Ma non hanno messo il cappello d'alluminio..
bluwind 1 mese fa su tio
Voglio rispondere al genio in matematica Gaetano (non ho FB) quindi lo 0,01% fa 700k morti? Come lo calcoli? Presumo contando tutti gli abitanti del pianeta? Quindi se ti ammali di cancro ti rimandano a casa dicendoti di non preoccuparti perché solo lo 0.01% muore di cancro ( secondo la tua logica su 7. 8 miliardi di persone) Peccato che chi ha il cancro 5 su 10 muore, quindi altro che solo lo 0.01% siamo al 50% ( se prendi in considerazione solo chi si ammala) che dici dopo la visita dal dottore che ti ha dato questa splendida notizia e mentre te torni a casa un po di preoccupazione ti viene o credi ancora alla storiella dello 0.01% e rinunci alle cure?
Tato50 1 mese fa su tio
@bluwind Anch'io non ho FB ; in cambio ho il cancro e vivo alla giornata godendomi quello che prima era normalità-;))
Norvegianviking 1 mese fa su tio
Gli svizzeri non hanno subito guerre carestie terremoti. Abbiamo il limite di sopportazione pari a zero. Per quello che malgrado gli sberleffi gli italiani sipravviverebbero in circostanze, al contrario dei nostri abituati a vivere con mille comfort.
miba 1 mese fa su tio
@Norvegianviking Già, prova a parlare con un italiano (magari con un commerciante e/o un piccolo imprenditore) prima di postare poi mi dirai..........
Norvegianviking 1 mese fa su tio
@miba Ma certo. Ho un conoscente imprenditore a Como. Ripartito, si è rimboccati le maniche e ha ricominciato. Pochi piagnistei alla ticinese.
Tiziana Carrara 1 mese fa su fb
A Zurigo oggi hanno manifestato per “ STOP ALLA VACCINAZIONE OBBlGATORIA!!DIFESA PACIFICA DEI DIRITTI FONDAMENTALI E DEMOCRATICI!! Ma quali 500....???😂😂😂😂 Erano quasi 10000!!!!👋👋👋👋👋
Giancarlo Panico 1 mese fa su fb
Tiziana Carrara 10000000 erano ...
Tiziana Carrara 1 mese fa su fb
Giancarlo Panico tu eri presente?
Arminda Armi 1 mese fa su fb
Tiziano Carrara .- . Lei c era ? Se si, cosa pensate di aver risolto ? Spero per lei , e sopratutto per tutti noi , che a causa di questo raggruppamento di massa ,non autorizzato e di scarsa responsabilità civica , nessuno (ma dubito molto) , sia rimasto contagiato .
Ivan Wroble 1 mese fa su fb
Arminda Armi , contagiato da cosa ???? ... l’unica cosa che puó contagiare è la disinformazione terroristica mediatica che circola da TROPPO tempo.
Tiziana Carrara 1 mese fa su fb
Arminda Armi Tiziana!! Iniziativa popolare federale “ STOP alla vaccinazione di massa per TUTTI” senza distinzione di nessun tipo. Da mesi sono state raccolte firme/ dissensi / opinioni diverse da ciò che i “Governanti “ sotto la guida di OMS corrotto stanno portando avanti oggi senza giustificazione! Distruggendo familie e portando sempre più al declino economico tutto noi !! Oggi il virus è mutato rispetto a gennaio e questo nn viene tenuto in considerazione! Oggi il sistema è a caccia di asintomatici quando ciò che crea una malattia è la carica virale di esso ( anche questo nn viene considerato)!! L’ALLERTA VIENE COSTANTEMENTE TENUTA ALTA CON LA PRESSIONE DELLA PAURA!! Qui entra in gioco l’iniziativa federale !! = raccolta firme= consegna a palazzo federale = Referendum per la libertà vaccinale ! Diritti civili!! Forse tu nn hai ancora capito che i cambiamenti non avvengono per magia digitando a vanvera sulla tastiera !! Ma tramite manifestazioni / coraggio di metterci la faccia/ esserci / discutere/ creando iniziative del genere per poi FARSI VEDERE ASCOLTARE e se un giorno TU E I TUOI FIGLI NON DOVRETE VACCINANARVI OBBLIGATORIAMENTE con un vaccino di cui hanno baipassato i protocolli di SICUREZZA/ QUALITÀ /EFFICACIA senza sufficienti test sull’uomo( facendo da cavie ) sarà SOLO GRAZIE A COLORO CHE HANNO AVUTO IL CORAGGIO DI FARE QUALCOSA DI CONCRETO COME TUTTI I MANIFESTANTI E IERI !! e non a quelli come Te!!
Elisabetta Farolfi 1 mese fa su fb
Tiziana Carrara una manifestazione contro un vaccino che per ora non esiste, e contro un obbligo del tutto improbabile di cui nessuno ha parlato? Beh certo che questi manifestati si sono portati tanto avanti con il lavoro. Io farei una manifestazione contro il limite di volo sopra i 2’000 metri delle auto volanti.
Elisabetta Farolfi 1 mese fa su fb
Tiziana Carrara La Signora Armi è una persona estremamente cortese e rispettosa. Sempre e con tutti. Le si è rivolta dandole del lei. Potrebbe contraccambiare.
Manuela Frigerio 1 mese fa su fb
Tiziana Carrara come si fa a manifestare per un fatto che non esiste ? Nessuno ha obbligato ad una vaccinazione ...che non è ancora stata trovata .
Tiziana Carrara 1 mese fa su fb
Manuela Frigerio la legge obbligo vaccinale esiste in caso di pandemia ! A breve i vaccini Covid-19 saranno sul mercato !
Arminda Armi 1 mese fa su fb
Tiziana Carrara .Ho corretto Mi scuso per l errore signora Tiziana , è stato involontario. Buona giornata.
Luca Rino 1 mese fa su fb
Ma sono gli stessi che non credevano nel virus dell'aids? O pensano che la terra è piatta? O sono i soliti che votano PS e ppd?
Rob Runo 1 mese fa su fb
Luca Rino a dire il vero la stragrande maggioranza dei negazionisti è udc...
Arminda Armi 1 mese fa su fb
Rob Runo Non centra la politica , ne i partiti . secondo il mio parere ,è questione di responsabilità ,prudenza ,e rispetto per il prossimo. Se non voglio essere contagiato, tengo le distanze e metto la mascherina . per proteggere gli altri . Ma mi aspetto che anche gli altri facciano altrettanto per me.
Arminda Armi 1 mese fa su fb
Luca Lino .La risposta che ho postato al Signor Rob Runo riguarda il suo commento.
ND 1 mese fa su tio
Beato te, io conosco una signora anziana che é morta lei e una delle due figlie, un collega che ne é uscito ma che probabilmente non sarà più in grado di fare una rampa di scale a causa dei danni ai polmoni, e un altro che dopo qualche giorno di ricovero ne è uscito praticamente indenne. Quindi, ogni tanto succede!
Maiorano Angelo Michele 1 mese fa su fb
Manipolati da avidi approfittatori che hanno in mano tutti i governi del mondo in tutti i campi.
Roland Stanic 1 mese fa su fb
E fanno bene a protestare, era ora !
Rob Runo 1 mese fa su fb
Roland Stanic ci sei andato anche tu?
Gus 1 mese fa su tio
Se uno di questi si presenta in ospedale, lasciatelo morire
Ambrogio Fanali 1 mese fa su fb
Andate a protestare a Nembro ed Alzano.
Gaetano Mendola 1 mese fa su fb
Just saying https://www.independent.co.uk/news/world/americas/coronavirus-idaho-pastor-no-masker-intensive-care-b485456.html?utm_content=Echobox&utm_medium=Social&utm_source=Facebook&fbclid=IwAR3Z0J7USobf8jdLcvsqhVCAOwNYtnNRgfKhrUgd3byyIexYTn9zXZSPU6A#Echobox=1600451961
tip75 1 mese fa su tio
povero ignoranti e irrispettosi, non deve morire uno vicino per capire quello che succede nel mondo...le libertà ...se le tengano e si curino a casa con l echinacea
Naser Nas Kruezi 1 mese fa su fb
Krystyna Szuminska 1 mese fa su fb
....spero che dopo pero questa gente non farà perdere tempo ai medici per curarsi e se sono cosi inteligenti e esperti che scrivono loro proposta come bisogna gestire questa situazione sanitaria, ecinomica e socciale
Devida Malacrida 1 mese fa su fb
Krystyna Szuminska dovrebbero firmare una carta che rifiutano le cure se lo prendono ! Visto che non esiste per loro !
Emanuele Volpe 1 mese fa su fb
Krystyna Szuminska.. bisogna gestirla come gli altri anni..
Arianna Molteni 1 mese fa su fb
Nessuno dice che non esiste il virus.Le misure contro il virus sono Assurde.Giusto manifestare!!!
Genci Kaculi 1 mese fa su fb
il virus esiste,ma esiste nel cervello dei politici.fano di tutto come comandare il popolo
Arianna Molteni 1 mese fa su fb
Se uno afferma che le misure sono eccessive viene etichettato con il termine Negazionista.Ma qua nessuno nega che il virus esista.Un virus cosi tremendo che non uccide nessuno, a parte chi ha gia' patologie molto serie!!
Elisabetta Farolfi 1 mese fa su fb
Arianna Molteni non credo. Qui strillano perlopiù gli estremisti da una parte e dall’altra. Fra i due estremi c’è un vasta terra di mezzo densamente popolata di persone che ritengono che il CV ci sia, e vada tenuto sotto controllo nell’interesse della vita umana e dell’economia. E non strillano. Sappiamo che se aumentano i contagi, aumentano anche ricoveri e decessi. È un’evidenza statistica. Se consideriamo il ricovero un’eccezione (in statistichese evento raro) e il decesso un evento rarissimo, dobbiamo convenire la necessità di contenere i contagi. Sulla durezza, opportunità, intelligenza delle varie misure si può discutere.
Elisabetta Farolfi 1 mese fa su fb
Arianna Molteni loro, con il loro comportamento dicono che non esiste. Altrimenti terrebbero perlomeno le distanze (dato che per x ragioni sono avversi all’uso delle mascherine). Quindi o ritengono che non ci sia, o sono masochisti e indifferenti al rischio di contagiarsi. E anche un po’ sadici, in quanto indifferenti al rischio di contagiare altri m
Rusky 1 mese fa su tio
hanno anche ragione ad esprimere la propria opinione - in Italia per es. sono tutti diventati covidioti con la museruola.
Stefania Misdea 1 mese fa su fb
E poi s infettono!
clay 1 mese fa su tio
quest hanno capito tutto della vita !!.......ubriachi id libertà....auguro a tutti loro di provare cosa vuol dire covid19
spank77 1 mese fa su tio
@clay Come ho riportato sotto dovrebbero ricevere una medaglia con inciso "L'asino che si crede cavallo, si rende conto di quello che è, solo quando arriva il momento di saltare l'ostacolo". Sperando ovviamente che l ostacolo non arriva, perché coinvolgerebbe come una reazione a catena troppe cose...
sedelin 1 mese fa su tio
bene! a tutt'oggi, dopo più di 6 mesi di litanie, non conosco nessun ammalato o morto, neppure nel mio quartiere, nel mio comune, nei comuni limitrofi, nel canton zurigo dove ho parenti, amici e conoscenti. e nonostante noi non mettiamo maschere, ci abbracciamo e stiamo vicini.
Libero pensatore 1 mese fa su tio
@sedelin Io invece conoscevo due persone che sono morte.
Heinz 1 mese fa su tio
@sedelin Un consiglio spassionato: non sottovalutarlo, non dico di averne paura, ma non è un'influenza da niente.
pillola rossa 1 mese fa su tio
@sedelin Questa è la naturale reazione del sistema immunitario sociale. Fortunatamente c'è ancora una certa difesa.
Norvegianviking 1 mese fa su tio
@Heinz Ma lascialo perdere. È talmente disinteressato al covid che scrive tonnellate di post su questo tema.
Avdija Besic 1 mese fa su fb
Grandiiii👏👏👏👏👏💪💪
Tina Lingg 1 mese fa su fb
Bravissimi!!! Ma sicuramente non sono solo 500 persone ma moltissimi di più 👍🏼
Tato50 1 mese fa su tio
Prendere i dati e in caso di contagio trasferirli sull' 'Aletsch e nutrirli di ghiaccioli ;-))
Heinz 1 mese fa su tio
@Tato50 La cosa interessante è che succede in IT GER FRA UK etc etc esattamente la stessa cosa, quasi fossero teleguidati.
Tato50 1 mese fa su tio
@Heinz Ci sarà qualche ghiacciaio anche da quelle parti -;))
Gikappa 1 mese fa su tio
Infatti... per niente... ?????
Gabriele Laurianti 1 mese fa su fb
Ovviamente titolo fuorviante. Non si discute l'esistenza del virus in sé ma bensì il modo con il quale i governi si stanno ampliamente approfittando per adottare misure che in una situazione di normalità nessuno avrebbe mai accettato. Questa è la cosa più preoccupante, di certo non un virus che ad oggi ha ucciso lo 0.01% di persone al mondo (OMS).
Michele Badan 1 mese fa su fb
Gabriele Laurianti a giudicare dalle foto che arrivano da Zurigo non mi sembra un titolo tanto fuorviante, inoltre se guardiamo i nuovi ricoveri in cure intensive in Francia c’è poco da stare allegri...
Ludovica Fantoni 1 mese fa su fb
Michele Badan non solo in Francia purtroppo
Michele Badan 1 mese fa su fb
Ludovica Fantoni era tanto per citare un caso preoccupante a noi vicino... evidentemente la situazione tende nuovamente ad acutizzarsi ovunque...
Ludovica Fantoni 1 mese fa su fb
Michele Badan non solo in Francia purtroppo
Cristina Conti 1 mese fa su fb
Gabriele Laurianti finalmente qualcuno che usa il cervello!!!!!
Gaetano Mendola 1 mese fa su fb
Quando ci sono persone in ballo le percentuali non contano. Ma contano i valori assoluti. 0.01% di persone morte sono 700 mila persone.
Alex Polli 1 mese fa su fb
Michele Badan in Francia ci sono aumenti lineari di persone in terapia intensive e non esponenziale. Tutto questo con un numero di contagi che supera i picchi della 1a ondata. Non voglio dire di abbassare la guardia, anzi il contrario ma oggettivamente e una situazione ben diversa.
Massimiliano Tringali 1 mese fa su fb
Gabriele Laurianti hai perfettamente ragione
Maiorano Angelo Michele 1 mese fa su fb
Gabriele Laurianti morti 4 soggetti su 100mila: https://youtu.be/ZInuUGe9Q90
Verena Tashi Yoga Sommer 1 mese fa su fb
Gabriele Laurianti no no per loro è proprio una bugia! Lo scrivono sui manifesti e lo gridano
Davide Ferrari 1 mese fa su fb
Gabriele Laurianti “approfittando”... Quali profitti traggono i governi ad adottare queste misure?
Lisa S. Bona 1 mese fa su fb
Certo che in una situazione normale "i governi" non chiudono i confini o invitano a portare la mascherina - perché in una situazione normale non servono queste misure. Situazione normale - governare normalmente. Situazione straordinaria - governare con misure straordinarie. Facile, no? E poi, mi aggiungo a Davide Ferrari: che vantaggio traerebbe "il governo" dal fatto che porto la mascherina?
Gabriele Laurianti 1 mese fa su fb
Davide Ferrari un popolo schiavo delle proprie paure, distanziato e privato delle più basiche dignità umane è un popolo controllabile e privo di qualsivoglia capacità reazionaria. Il governo mondiale non è una teoria di cospirazione ma un dato di fatto nelle intenzioni dell'elite globalista (governi, OMS, ONU, Papa attuale, ecc..) che non sta facendo altro che portare avanti la propria agenda passo dopo passo, aprendo sempre più la finestra di Overton. Non è teoria della cospirazione perché basta seguire gli avvenimenti causa effetto e le dichiarazioni stesse. Ovviamente credendo ai tg o mass media è più difficile realizzare con obiettività l'evolversi degli eventi.
Davide Ferrari 1 mese fa su fb
Gabriele Laurianti addirittura. Uno scenario di guerra. Quindi io sarei privato della più basica dignità umana perché metto un pezzo di stoffa davanti alla bocca mezz’ora a settimana quando faccio la spesa. Ok. Ma fammi capire: essendo io schiavo delle mie paure sono privo di capacità di reazione. A cosa dovrei reagire, esattamente? Qual è il “loro” fine ultimo, a cui io ormai soggiogato aderirò passivamente? Chiedo a te che evidentemente sei persona informata, che a loro non la fai. Tu guardi i video su YouTube, mica mainstream...
Gabriele Laurianti 1 mese fa su fb
Davide Ferrari esattamente infatti siamo in guerra. Oggi la museruola (dimostrata essere inutile dallo stesso portavoce OMS il 30/03), domani vaccino e dopodomani chip. Tanto cosa vuoi che sia, è solo per comprare, per guidare, viaggiare, lavorare... Il loro fine ultimo l'ho scritto nel commento precedente: creare (e diminuire) una società liquida basata sul nulla e sottomessa al governo mondiale in procinto d'essere. E vedendo molti commenti ci stanno riuscendo alla grande 😉
Gaetano Mendola 1 mese fa su fb
Gabriele Laurianti Fatti aiutare
Verena Tashi Yoga Sommer 1 mese fa su fb
Gabriele Laurianti covid o non covid siamo comunque stra manipolati ingannati e controllato e anche senza accorgercene la maggior parte delle volte! Se davvero esiste questo governo che lei dice allora è davvero tardi ed esiste solo perché l’umanità è fatta così! Governabile e controllabile! Ma non è secondo me con le manifestazioni e ribellioni esterne che lo si cambia! Se la gente è così facile da ingannare e governare lo si risolve solo se questo fattore cambia in ognuno! Ah fosse così cambierebbero molte cose al mondo!
Sabrina Piacente 1 mese fa su fb
Gabriele Laurianti ma ti manderei a fare un giro in cure intense o a parlare con chi a salvare lo 0.1 c’è rimasto chiuso 2 mesi. Almeno abbiate un po’ di rispetto dei morti che sono persone e non numeri e percentuali. Con quelli come voi forza covid questo vi serve forse
Michele Badan 1 mese fa su fb
Alex Polli a Marsiglia pochi giorni fa erano occupati per covid quasi tutti i posti disponibili in terapia intensiva... lineare???
Moni Mazzolini 1 mese fa su fb
Gabriele Laurianti esatto .... e la gente crede ancora ad alice nel paese delle meraviglie...... e non sa quanto è profonda la tana del bianco coniglio
Lisa S. Bona 1 mese fa su fb
Strano che dite che noi soffriremmo di terribili paure, mentre siete voi a vedere dietro ogni angolo una cospirazione e minaccia alla vostra libertà... Deve essere terribile vivere costantemente con la vocina in testa che ti dice che non hai alcun controllo sul tuo destino e che tutti vogliono metterti sotto..
Moni Mazzolini 1 mese fa su fb
Verena Tashi Yoga Sommer le manifestazioni vanno appoggiate qua si tratta di salvare i nostri diritti universali oltre anche a un cambiamento interiore individuale che è il più importante.
Gabriele Laurianti 1 mese fa su fb
Verena Tashi Yoga Sommer sono d'accordo con lei sul fatto che sia tardi ma ancor di più sul fatto che certi avvenimenti erano già scritti e quindi dovranno fare il loro corso.. Questo però non significa che sia corretto non dire le cose e lasciarci malmeare con tutta la massa liquida monoforme
Verena Tashi Yoga Sommer 1 mese fa su fb
Gabriele Laurianti io non dico che sia già stato scritto, dico che lo ha creato la popolazione stessa. Non giustifico nulla ma non risolveremo di certo qualcosa che abbiamo creato noi puntando il dito agli altri. Sempre se così davvero è.
Pedraita Maurizio 1 mese fa su fb
Davide Ferrari austerità, continui risparmi, niente sussidi alle persone "normali" e non da ultimo nuove regole e limiti
Davide Ferrari 1 mese fa su fb
Pedraita Maurizio ma dove la vedi l’austerita, con tassi sotto zero, sussidi e debito pubblico che sale? Tu non sai di cosa stai parlando. Evita l’economia e limitati al complotto.
Alex Polli 1 mese fa su fb
Michele Badan io parlo in generale ci sono i grafici che qui non riesco a postare. E chiaro che se hai 15 - 20 posti e in piu hai le persone normali piu i pazienti covid e chiaro che arrivi subito a riempire ma bisogna prevedere piu posti
Pedraita Maurizio 1 mese fa su fb
Davide Ferrari uella, aggressivo, piedini al caldo si vede, vedremo l'anno prossimo, P. S. Non sono un complottista 😎
Gabriele Laurianti 1 mese fa su fb
Verena Tashi Yoga Sommer beh l'obiettivo dell'elite è proprio quella di creare una lotta tra poveri anziché contro il sistema stesso, e come vediamo ci sono riusciti. Per il resto basta già vedere nella vicina Italia l'accettazione passiva dei genitori a mandare in scuole lager i propri figli con norme completamente assurde..
Michele Badan 1 mese fa su fb
Alex Polli parlavano di 150 posti nel frattempo tutti occupati...
Alex Polli 1 mese fa su fb
Michele Badan bisognerebbe guardare i dettagli. In tutta la francia risultano 800 in terapia imtensiva e ad inizio aprile erano quasi 20 000.
Verena Tashi Yoga Sommer 1 mese fa su fb
Gabriele Laurianti ci “sono riuscito” perché la popolazione ci riesce..... Ma a mio modo di vedere la spaccatura è dentro e così è la paura! Ti dico io non ho paura, ne del virus ne dei governi.....ma anche non pretendo di sapere tutto, semplicemente non mi oriento a queste cose. Ti faccio un esempio. Per molti anni ho avuto molta paura dei cani. Anche il più buon cane mi metteva paura da cambiare lato della strada o cambiare direzione. Non ero in grado di distinguere. Anni dopo la paura è sparita e ora amo i cani. Ho rispetto e so che hanno i denti ma non ho più l’impressione che ogni cane stia solo aspettando di mordermi! Non so se mi spiego. Io non vedo un governo mondiale cattivo. Vedo molti umani, alcuni in posizioni di potere di cui alcuni che ne abusano, alcuni che sono ignoranti, e altri che sono buoni. I saggi li conti su una mano. Ma non mi vedo come un unico muro unito contro di me o noi, che voglio tutti insjeme uniti e d’accordo il nostro male! Questo io vedo!
Verena Tashi Yoga Sommer 1 mese fa su fb
Gabriele Laurianti guardiamo pure come qualsiasi cosa succede la maggioranza punta ta sempre il dito al governo! E “noi” saremmo sempre le povere vittime! A mio avviso succede la stessa identica cosa! Chi si crede vittima vittima sarà
Michele Badan 1 mese fa su fb
Alex Polli giusto ma rischiamo di riperdere il controllo della situazione, questo articolo risale ad alcuni giorni fa... “Situazione critica a Marsiglia, dove presto le unità di terapie intensive e rianimazione degli ospedali non saranno più in grado di accettare nuovi pazienti. A lanciare l'allarme è stato Jean-Olivier Arnaud, direttore degli ospedali di Marsiglia, riferendo che al momento sono disponibili solo 4 posti letto in rianimazione - 31 su 35 sono occupati - mentre 129 dei 155 destinati ai pazienti con coronavirus sono già impegnati. "Non siamo lontano dal punto di saturazione dei nostri ospedali" ha detto Arnaud.”
Valerio Zazzeri 1 mese fa su fb
Lisa S. Bona adoro la sua risposta! Geniale! Fantastica, mi son piegato dal ridere!
Marco A. Kimball 1 mese fa su fb
Davide Ferrari questo resta un mistero, che quelli “che usano la loro testa”, tendono a non volerci svelare...
Gabriele Laurianti 1 mese fa su fb
Verena Tashi Yoga Sommer purtroppo su questo sono un po' discorde nel senso che ho la certezza ci sia in modo sempre più marcata una lotta tra bene e male, avere fede aiuta sia per capire meglio le cose che per acquisire maggiore consapevolezza e soprattutto positività nonostante tutto.. Ma anche non avendola i fatti che stanno capitando sono alla portata di chiunque abbia un minimo di discernimento, tutto ciò che accade non è frutto di casualità e la concatenazione degli eventi ne è il risultato.. sicuramente la massa ha le sue colpe per aver accettato già da tempo questo sistema, ma qui si cade in discorsi anche banali.. Quello che è sicuro concretamente parlando è che il virus è stato creato (da chi ancora non si sa) dall'uomo per porre una "nuova normalità" globale e far accettare una realtà sempre più alienante con la complicità dei soldatini di regime ovvero tutti coloro per la quale bisogna provare compassione più che rabbia perché quando tutti i modi verranno al pettine saranno completamente colti di sorpresa o ancor peggio facenti parte consapevolmente..
Gabriele Laurianti 1 mese fa su fb
Verena Tashi Yoga Sommer una bugia nel senso che è un grande inganno , un grande bluff.
Davide Ferrari 1 mese fa su fb
Marco A. Kimball quale mistero?
Marco A. Kimball 1 mese fa su fb
Pedraita Maurizio chi sono le persone normali, così per sapere?
Marco A. Kimball 1 mese fa su fb
Gabriele Laurianti ma a lei la mascherina toglie “le più basiche dignità umane”? Siamo messi bene...
Lisa S. Bona 1 mese fa su fb
Marco, dipende da dove mette la mascherina... magari non riesce più a fare la pipì in piedi e si sente discriminato!!
Verena Tashi Yoga Sommer 1 mese fa su fb
Gabriele Laurianti per me non si tratta di fede ma di psicologia, non si tratta di colpa ma di causa ed effetto. Oltretutto non si tratta per me di un virus creato dall’uomo, ma anche se così fosse la lezione è la stessa. L’uomo con l’avidità, l’egoismo, l’ignoranza e la sete di potere ha rovinato l’ecosistema, che sarebbe uno schermo naturale per questo tipo di malattie. Non fosse per la sete di potere e il suo Rovescio, la paura, ora ci staremmo occupando del l’ecosistema, e non del chi è il colpevole! Intanto che ci si consuma della paura dei governi la nostra base di vita ci sta bruciando sotto il sedere!
Verena Tashi Yoga Sommer 1 mese fa su fb
Lisa S. Bona 👍👍👍😂
Gabriele Laurianti 1 mese fa su fb
https://www.facebook.com/1475698029/posts/10223598597621107/
Alex Polli 1 mese fa su fb
Michele Badan ecco però contestualizziamo anche.. Marsiglia ha 900 mila abitanti praticamente e a livello logistico una città del genere in questa situazione tiene 35 posti di terapia intensiva??? Qualche domanda direi che sorge spontanea...
Davide Ferrari 1 mese fa su fb
Gabriele Laurianti scusa ma dopo il chip direi che è meglio non proseguire. Si tratta di patologie serie, livello paranoia. Il fine non l’hai mai scritto: la società “liquida basata sul nulla” (?) sarebbe eventualmente un mezzo, al di sopra del quale ti ergi, avendo visto due video e diffondendo verità su un social media totalmente estraneo a tale progetto mondialista quale Facebook sicuramente è.
Gabriele Laurianti 1 mese fa su fb
Davide Ferrari Dopo il chip non vuoi proseguire perché ? Questo è il brevetto già depositato da Bill Gates. Non è negazionismo, ma cronaca dei fatti 😉 https://patentscope.wipo.int/search/en/detail.jsf?docId=WO2020060606
Davide Ferrari 1 mese fa su fb
Pedraita Maurizio uella a te, piedi tutto ok tranne un po’ di tendinite al sinistro, grazie per l’interessamento. Che problemi ti ha causato la mascherina? Parliamone.
Davide Ferrari 1 mese fa su fb
Gabriele Laurianti perché è evidente che sto parlando con uno psicolabile (senza offesa, nel vero senso del termine), che si fa condizionare da notizie che nulla hanno a che vedere con le conclusioni che trae (vedasi link che parla di sensore legato a criptovaluta, e non chip sottocutaneo, che sarà uno dei 1000 brevetti di MS). Non sono uno psichiatra, non credo di poterti aiutare, quindi addio.
Giulau Giulau 1 mese fa su fb
Michele Badan Beh certo se prendete per buone tutte le informazioni che vi passa la tv allora sì che c'è da preoccuparsi. Per un'informazione libera da pressioni di lobby il professore Raoult (direttore reparto malattie infettive del IHU di Marsiglia) può chiarirvi bene la situazione francese https://m.facebook.com/profile.php?id=115565706751689&ref=content_filter
Verena Tashi Yoga Sommer 1 mese fa su fb
Gabriele Laurianti ma dal brevetto alla convinzione che ci verrà imposto ecco quel passaggio per me si chiama paranoia! Buongiorno 🙂
Michele Badan 1 mese fa su fb
Alex Polli il punto non è se Marsiglia con i suoi quasi 900’000 abitanti stia gestendo bene o male la situazione... era solo un esempio... il punto è che banalizzando sempre più ovunque il tema infezioni e del virus in generale (che sarebbe il tema del post) rischiamo di trovarci a breve nuovamente in grosse difficoltà ma vedo che non ci i intendiamo. Spero solo che chi oggi va a manifestare contro la “bugia Covid” non richieda poi di essere curato se dovesse ammalarsi... passo e chiudo
Alex Polli 1 mese fa su fb
Michele Badan io non banalizzo anche perche sono del settore. Sono stufo di notizie date a metà , poi confutate. Ad esempio era stato detto che Vaud era quasi a saturazione posti ed e dovuto intervenire lo stesso Chuv di losanna per smentire. Io cerco di fare un'analisi critica dei dati che ci sono a disposizione e basta. A chi nega il virus tispondo in modo ben piu deciso però ecco cerchiamo di mantenere una certa oggettività altrimenti è finita e mi sembra appunto che anche alcuni governanti dicano determinate cose poi in parte smentite da un ospedale o da un medico.
Emiliano Ingrassia 1 mese fa su fb
Gabriele Laurianti ma quanto sei ignorante?
Michele Badan 1 mese fa su fb
Alex Polli le tue mi sembrano buone argomentazioni (rispetto a tanta spazzatura già solo in questo post...) a mio avviso ciò comunque non giustifica il comportamento di diversi manifestanti anti „bugia covid“ che era il tema del post. Ti auguro buon lavoro se sei del settore 👍🏻
Pedraita Maurizio 1 mese fa su fb
Davide Ferrari 🤣nessun problema, ma vedo gente che ha problemi con un pensiero degli altri, mi sembra che molti sono i depositari dell'assoluta verità e di pensiero
Gabriele Laurianti 1 mese fa su fb
Giulau Giulau lo seguo spesso il Dottor Raoult, dovrebbero fare lo stesso tutti i fenomeni del terrore che hanno scritto qui.. per fortuna che ci sono personaggi come lui non assoggettati alle linee di regime, non tutti i paesi hanno questa fortuna, in Brasile ad esempio non c'è nessuno che parla e sono tutti nel delirio collettivo ancor più che qui
Michele Badan 1 mese fa su fb
Gabriele Laurianti: Felice di averti strappato un sorriso... la tua è per me evidentemente una dichiarazione spazzatura...
Michele Badan 1 mese fa su fb
Alex Polli vedo con piacere di avere strappato anche a te un sorriso nel mio ultimo post, se mai fosse stato necessario ne è la conferma che confrontarsi sui social è solo una perdita di tempo...
Alex Polli 1 mese fa su fb
Michele Badan era riferito al termine spazzatura...io quando e cosi non riesco nemmeno a seguire cronologicamente i messaggi. Conunque si' ci sono molti interventi a sbalzo diciamo.
Giulau Giulau 1 mese fa su fb
Noto dai commenti che siete in molti a non vedere la realtà delle cose, v'invito a vedere questo video pubblicato su un canale spagnolo ma in lingua francese. Un pastore descrive le similitudini che ci sono tra il suo gregge di montoni e la razza umana attuale. Spero che qualche coscienza addormentata si risvegli https://m.youtube.com/watch?v=GFBaaCxVt4Q#dialog
Romina Fattorini 1 mese fa su fb
Pazzesco😱
Melody Laurino 1 mese fa su fb
Ma non hanno niente da fare?
Dany Pellegrini 1 mese fa su fb
Bravi!
spank77 1 mese fa su tio
L'asino che si crede cavallo, si rende conto di quello che è, solo quando arriva il momento di saltare l'ostacolo
Annina Anninetta 1 mese fa su fb
Non mi stupisce per niente
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-10-22 11:48:29 | 91.208.130.86