Keystone
Risultati
18.04.2018
Serie A
Benevento
 0 - 3 
fine
0-1
Atalanta
Sampdoria
 1 - 0 
fine
0-0
Bologna
SPAL
 0 - 0 
fine
0-0
Chievo
Roma
 2 - 1 
fine
1-0
Genoa
Crotone
 1 - 1 
fine
0-1
Juventus
Fiorentina
 3 - 4 
fine
2-2
Lazio
Torino
 1 - 1 
fine
0-1
Milan
Verona
 0 - 1 
fine
0-1
Sassuolo
Napoli
 4 - 2 
fine
1-1
Udinese
 
19.04.2018
Super League
Losanna
 0 - 1 
fine
0-0
Lucerna
Challenge League
Servette
 1 - 4 
fine
1-0
Sciaffusa
Vaduz
 4 - 0 
fine
1-0
Rapperswil
Wil
 1 - 0 
fine
0-0
Chiasso
Winterthur
 2 - 0 
fine
1-0
Wohlen
 
21.04.2018
Super League
Grasshopper
  
19:00
Lugano
S.Gallo
  
19:00
Thun
Serie A
SPAL
  
15:00
Roma
Sassuolo
  
18:00
Fiorentina
Milan
  
20:45
Benevento
 
22.04.2018
Challenge League
Chiasso
  
16:00
Aarau
Sciaffusa
  
16:00
Rapperswil
Winterthur
  
16:00
Wil
Wohlen
  
16:00
Vaduz
 
Classifiche
Super League
1
Young Boys
30
69
2
Basilea
30
58
3
S.Gallo
30
45
4
Lucerna
30
43
5
Zurigo
30
40
6
Lugano
30
35
7
Thun
30
33
8
Grasshopper
30
32
9
Sion
30
31
10
Losanna
30
31
Ultimo aggiornamento:20.04.2018 23:19
Challenge League
1
Xamax
29
71
2
Sciaffusa
29
51
3
Vaduz
29
49
4
Servette
29
49
5
Rapperswil
29
46
6
Wil
29
31
7
Aarau
29
31
8
Chiasso
29
30
9
Winterthur
29
24
10
Wohlen
29
16
Ultimo aggiornamento:20.04.2018 23:19
Serie A
1
Juventus
33
85
2
Napoli
33
81
3
Lazio
33
64
4
Roma
33
64
5
Inter
33
63
6
Milan
33
54
7
Atalanta
33
52
8
Fiorentina
33
51
9
Sampdoria
33
51
10
Torino
33
47
11
Bologna
33
38
12
Genoa
33
38
13
Sassuolo
33
34
14
Udinese
33
33
15
Cagliari
33
32
16
Chievo
33
31
17
SPAL
33
29
18
Crotone
33
28
19
Verona
33
25
20
Benevento
33
14
Ultimo aggiornamento:20.04.2018 23:19
ULTIME NOTIZIE Sport
COPPA SVIZZERA
30.11.2017 - 23:510

«Dispiace per i ragazzi, ci staranno male»

Pier Tami, tecnico del Lugano, ha commentato la dolorosa sconfitta contro il GC: «Uscire ai rigori fa veramente male, ma bisogna guardare avanti. Domenica? Dovremo ripeterci»

LUGANO - I rigori hanno bocciato il Lugano, eliminato dalla Coppa Svizzera dopo 120 minuti senza reti e una serie di penalty da dimenticare. Per il Mister bianconero molta delusione:

«Uscire ai rigori ti fa veramente male - esordisce Pier Tami - Dopo un primo tempo giocato così così, nel secondo abbiamo preso le misure e il controllo della partita. Con Mariani abbiamo avuto l’occasione più importante , peccato come è andata».

Come mai i rigori sono stati tirati male? «Difficile dare una spiegazione, mi dispiace per i ragazzi, ieri in allenamento erano tutti andati a rete. A dimostrazione che non è un gesto tecnico che puoi allenare. Quando si tirano rigori importanti, devi vivere questa esperienza e sicuramente servirà per il futuro. Chiaro i ragazzi ci staranno male, sono delusi, ma bisogna guardare avanti».

Domenica si rigioca contro lo stesso avversario. «Dovremo ripeterci. Lo sapevamo che loro si sarebbero chiusi e anche nel match di domenica sarà importante mettere la stessa attitudine e concentrazione. L’avevo detto che sarebbero state due brutte partite e oggi non si è visto del bel calcio....».

Commenti
 
GI 4 mesi fa su tio
una partita senza un tiro in porta......paura di segnare ?
Vi In 4 mesi fa su fb
Fuori dall'europa League,fuori dalla coppa Svizzera, si naviga male pure in campionato che cazzo aspetta Renzetti a cacciare questo incompetente????
Manuel Grub 4 mesi fa su fb
Ah perché ti aspettavi davvero di passare i gironi in europa?😂 Ieri hanno perso ai rigori, colpa di tami, avrà detto lui ai giocatori come sbagliarli sicuramente, in campionato invece ci stiamo riprendendo
Rolf Banz 4 mesi fa su fb
Pier e ragazzi, peccato , ma ora guardare in avanti , dentro nel cuore sempre FORZA LUGANO
Papy Krishnasamy 4 mesi fa su fb
Dispiace un corno incapace fare allenatore vattene via
Potrebbe interessarti anche
Tags
male
rigori
ragazzi
lugano
domenica
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2018-04-21 00:09:27 | 91.208.130.86