Keystone / AP
ULTIME NOTIZIE Dal Mondo
AUSTRALIA
3 ore
Nuovo attacco di squalo in Australia: gravissimo un bagnante
Il 2020 continua a essere da record per le aggressioni dei feroci predatori marini
IRAQ
3 ore
Iracheni in piazza a un anno dall'inizio delle proteste
In migliaia sono scesi in strada a Baghdad. In un anno gli scontri con la polizia hanno fatto 600 morti.
ITALIA
3 ore
Nuovo giro di vite in Italia: ristoranti chiusi dalle 18
Firmato questa mattina il nuovo decreto. Le misure saranno in vigore da domani fino al 24 novembre
STATI UNITI
5 ore
«Trump tratta la presidenza come un reality show»
Barack Obama non ha risparmiato accuse all'indirizzo del suo successore alla Casa Bianca.
COREA DEL SUD
5 ore
Samsung: è morto il presidente Lee Kun-hee
È stato l'artefice della trasformazione di Samsung da un'azienda locale a un colosso mondiale.
EUROPA
16 ore
L'Europa si divincola tra record di casi e nuove strette
Una situazione cui i cittadini sembrano reagire con un mix di preoccupazione, noncuranza e ribellione
FRANCIA / TURCHIA
19 ore
Erdogan mette in dubbio la "salute mentale" di Macron
L'Eliseo ha denunciato le frasi del presidente turco, definendole «inaccettabili»
REGNO UNITO
21 ore
La polizia disperde la protesta anti-lockdown
Sarebbero migliaia le persone che si sono radunate per le strade di Londra
STATI UNITI
22 ore
Elezioni USA: possibile affluenza da record, Trump al seggio
Il Presidente ha preferito, nonostante il Covid, votare dal vivo: «Sono all'antica, immagino»
FRANCIA
1 gior
Lusso: trimestre sopra le aspettative per i principali marchi
Dopo una primavera difficile, gruppi come Moncler e Kering chiudono il 3° periodo dell'anno meglio del previsto.
RUSSIA
29.08.2018 - 19:110

Riforma delle pensioni, Putin costretto ad ammorbidirla

Il presidente ha deciso che l'età pensionabile per le donne salirà da 55 a 60 anni, e non fino a 63 come chiesto dall'esecutivo

MOSCA - Alla fine Vladimir Putin è stato costretto a metterci la faccia. Il presidente russo è apparso in diretta tv per annunciare un ammorbidimento della contestatissima riforma delle pensioni che ha fatto scivolare la sua popolarità e trascinato in piazza decine di migliaia di persone.

Putin ha deciso che l'età pensionabile per le donne salirà da 55 a 60 anni, e non fino a 63 come chiesto dall'esecutivo. Nessuno sconto invece per gli uomini, che per andare in pensione dovranno aspettare cinque anni in più, cioè i 65 anni.

Lo zar è in preda «al panico» e cerca di «addolcire la pillola», ha subito tuonato Alexiei Navalny sul suo blog. La bestia nera del leader russo si trova in carcere: lunedì si è beccato 30 giorni di reclusione con una sentenza ad orologeria per una protesta che risale a ben sette mesi fa.

La condanna gli impedirà di guidare la manifestazione contro l'aumento dell'età pensionabile che sta organizzando per il 9 settembre. Ma non lo fa desistere dall'incitare i suoi sostenitori a non mollare: «Dobbiamo protestare - scrive - e impegnarci al massimo perché queste contestazioni siano quanto più potenti possibile».

I cortei di Navalny rischiano però di concludersi con la consueta ondata di fermi e arresti. Il Comune di Mosca ha già negato ai dissidenti il permesso di scendere in piazza accusandoli di voler «influenzare negativamente l'andamento delle elezioni». Proprio il 9 settembre in Russia si vota infatti per eleggere 26 tra governatori e sindaci, compreso il primo cittadino della capitale.

È anche in vista del voto che Putin oggi si è presentato davanti alle telecamere sfoggiando per mezz'ora il suo miglior tono paternalistico. Il leader del Cremlino ha spiegato ai russi le ragioni della riforma. Ha smussato un po' gli angoli del progetto di legge, ha concesso alle donne di andare in pensione un po' prima rispetto a quanto chiesto dal governo e ha promesso che quelle con tre o più figli potranno lavorare anche qualche anno in meno.

Tutti provvedimenti che, secondo il vice premier Anton Siluanov, costeranno circa 6 miliardi di euro da qui al 2024. Ma Putin ha anche sottolineato che «ogni ulteriore rinvio» del graduale aumento dell'età pensionabile "sarebbe irresponsabile" perché rappresenterebbe una minaccia alla sicurezza del Paese, farebbe impennare il rischio di un collasso economico e provocherebbe un'inflazione record.

Che ci sia un problema è indubbio. La popolazione russa sta invecchiando e continua a ridursi, mentre lo Stato spende sempre di più per le pensioni. Si calcola che entro il 2050 il 20% dei russi avrà superato i 65 anni. La riforma però è tra le più contrastate dell'era Putin. È stata annunciata il 14 giugno, cioè nel giorno dell'inaugurazione dei Mondiali di calcio, in modo da evitare che avesse troppo risalto sui media.

Ma, finito il torneo iridato, ci sono state numerose proteste e altre sono all'orizzonte. «Non vivremo abbastanza per andare in pensione», è lo slogan più ripetuto e che riflette un timore non infondato: in Russia la speranza di vita delle donne è di 77 anni, ma quella degli uomini è di appena 66. Peraltro la pensione media in Russia è di 13.300 rubli al mese, circa 170 euro, e un pensionato su quattro è quindi costretto a continuare a lavorare per arrotondare un po'. A passarsela meglio sono militari, esponenti delle forze dell'ordine e dei servizi segreti: loro, a quanto pare, non saranno toccati dalla riforma e potranno ancora andare in pensione dopo 20 anni di servizio.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-10-25 14:09:14 | 91.208.130.86