Immobili
Veicoli

INDIAFrana travolge un cantiere, 42 morti e 20 dispersi

04.07.22 - 11:08
L'incidente è avvenuto mercoledì scorso, le forti piogge monsoniche hanno provocato la tragedia.
Keystone
Fonte ATS
Frana travolge un cantiere, 42 morti e 20 dispersi
L'incidente è avvenuto mercoledì scorso, le forti piogge monsoniche hanno provocato la tragedia.

NEW DEHLI - Sono 42 le persone morte nella frana che ha travolto un cantiere ferroviario nello Stato indiano nord-orientale di Manipur nella tarda serata di mercoledì. I soccorsi sono all'opera alla ricerca di 20 dispersi, scrive la Bbc. Le vittime erano per lo più manovali e membri di una forza volontaria dell'esercito indiano. Le autorità hanno reso noto che le forti piogge e le nuove frane hanno ostacolato i soccorsi.

Le piogge monsoniche hanno provocato gravi inondazioni negli Stati nordorientali dell'India, in particolare in Assam, Manipur, Meghalaya e Tripura. L'impatto è stato particolarmente grave nell'Assam, dove più di 150 persone sono morte a causa d'inondazioni e frane. Milioni di persone sono state sfollate.

La frana della scorsa settimana, avvenuta nel distretto di Noney, nel Manipur, è stata causata dalle piogge incessanti, ha dichiarato un funzionario del governo. Diciotto persone sono state estratte vive dal luogo dell'incidente durante il fine settimana. Ma i funzionari presenti sul posto hanno detto che solo un "miracolo" potrebbe salvare altre vite.

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE DAL MONDO