Immobili
Veicoli

FranciaPostano video online in cui fingono di sparare a Emmanuel Macron

21.12.21 - 18:11
Si tratta di due uomini che simpatizzano per il candidato alle presidenziali di estrema destra Eric Zemmour
Afp
Fonte Ats
Postano video online in cui fingono di sparare a Emmanuel Macron
Si tratta di due uomini che simpatizzano per il candidato alle presidenziali di estrema destra Eric Zemmour

PARIGI - Due simpatizzanti di Eric Zemmour, l'ex polemista candidato di estrema destra alle elezioni presidenziali francesi del 2022 con il neonato movimento "Reconquete" (Riconquista), hanno pubblicato diversi video sui social network in cui si allenano a sparare immaginando di avere nel mirino il presidente francese Emmanuel Macron nonché due esponenti del partito di sinistra La France Insoumise (LFI), Raquel Garrido e Alexis Corbière, oltre che dei magrebini.

I video, sono stati rivelati su Twitter dalla "Jeune Garde", un gruppo antifascista ripreso dal giornale Mediapart e dal giornale Libération. I due simpatizzanti si trovano in un stand di tiro. In una delle sequenze, uno dei due finge di sparare contro degli "antifascisti e sinistroidi", come anche delle persone di origini magrebine. Secondo fonti di polizia, la piattaforma Pharos, incaricata della lotta ai contenuti illeciti su Internet, si sta occupando della vicenda dopo diverse segnalazioni riguardanti quei video.

Oggi, il gruppo parlamentare La France Insoumise ha denunciato in una nota minacce «inaccettabili e odiose» contro Garrido e Corbière. I deputati del partito si sono detti «costernati dall'assenza di reazioni delle autorità politiche del Paese dinanzi a quest'odio e a questa violenza».

NOTIZIE PIÙ LETTE