Queensland Police
AUSTRALIA
08.07.2020 - 06:300
Aggiornamento : 08:22

Spunta un serpente velenoso mentre guida: tanta paura per un 27enne

Si tratta della seconda specie più letale al mondo. Sul posto è intervenuta anche la polizia

CALLIOPE - Incontrare un serpente non è mai piacevole, soprattutto se si tratta di una specie velenosa e se si è "intrappolati" in auto. È quanto accaduto ad un ragazzo di Gladstone, che stava percorrendo l'autostrada nel Queensland, in Australia. 

Jimmy, questo il nome del guidatore menzionato nel comunicato della polizia, stava guidando quando, frenando, si è accorto che vicino ai pedali c'era un serpente marrone (Pseudonaja textilis), il secondo più velenoso al mondo. «Più muovevo i piedi, più il serpente cominciava a stringersi attorno alle gambe. Poi ha iniziato ad attaccare il sedile, tra le mie gambe» ha raccontato il 27enne. 

Con l'aiuto della cintura di sicurezza e di un coltello, Jimmy ha cercato di difendersi mentre tentava di fermare il veicolo. Temendo di essere attaccato, il 27enne è riuscito ad uccidere il serpente. Per paura di essere stato morso, con il rischio di morire, Jimmy si è diretto verso l'ospedale a tutta velocità, con il rettile morto sistemato nel rimorchio. 

Tuttavia l'alta velocità con cui viaggiava il veicolo ha insospettito un agente, che l'ha fermato. Una volta raccontata la storia, il poliziotto ha subito allertato i soccorsi, e chiesto l'intervento di un'ambulanza. 

Fortunatamente i paramedici intervenuti sul posto hanno appurato che il ragazzo non era stato morso dal serpente, ma era sotto shock per lo spavento. «È stato terribile, non sono mai stato così felice di vedere delle luci lampeggianti» ha dichiarato infine Jimmy. 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-05-07 05:58:53 | 91.208.130.89