Deposit
ULTIME NOTIZIE Agenda
CANTONE
1 gior
L'OSI dal vivo già a giugno
Prima le tre partecipazioni al Festival Ticino DOCG, poi il Concerto dei Diplomi del Conservatorio al LAC
LUGANO
4 gior
Come partecipare a una proiezione speciale di "A Quiet Place II"
Qui il link per vincere esclusivi biglietti del film con Emily Blunt e John Krasinski
LUGANO
4 gior
"A pezzi" al Teatro Foce
Stasera e domani i due nuovi appuntamenti con la Rassegna Home
LUGANO
5 gior
Blues to Bop quest'anno è in versione "Bonsai"
La storica kermesse musicale sarà "spalmata" all'interno di LongLake Festival
LUGANO
5 gior
LAC en plein air, il volto estivo del LAC
Tantissimi gli appuntamenti, tra musica, arte, danza e teatro
CANTONE
1 sett
Il Nuovo Cineroom ospite dello Spazio Elle
Venerdì è in programma la proiezione di "Leto - Summer" di Kirill Serebrennikov
CANTONE
1 sett
OSI, il ritorno del pubblico e delle tournée
È stato presentato oggi il programma della stagione concertistica 2021/22, così come le varie attività collaterali
CANTONE
1 sett
Fotografi outdoor cercansi per un concorso a tutta natura
Quello del Capriasca Outdoor Festival, aperto a tutti, e con 3 premi in denaro in palio
CANTONE
2 sett
Il concorso letterario di Altroquando si tinge di "Colori"
È questo il tema scelto per la seconda edizione della competizione per racconti fantastici
VIDEO
CANTONE
2 sett
Vallemaggia Magic Blues nel nome delle donne (e della nostalgia)
La kermesse musicale torna, dopo la pausa forzata del 2020, dal 9 luglio al 5 agosto. Prevendita su Biglietteria.ch.
BELLINZONA
2 sett
Si torna a ridere con "Gabarè"
Lo spettacolo di e con Flavio Sala chiude la stagione del Teatro Sociale
LUGANO
15.03.2021 - 13:280

"Dante e il suo tempo" con Franco Cardini

Il secondo appuntamento delle Colazioni Letterarie è previsto per sabato 20 marzo, in streaming

LUGANO - Dopo il partecipato incontro inaugurale con Aldo Cazzullo del 21 febbraio scorso, il secondo appuntamento della terza edizione delle Colazioni Letterarie dedicate a Dante si svolgerà sabato 20 marzo alle ore 11.00 con lo storico e medievista Franco Cardini che dialogherà con il giornalista Roberto Antonini e avrà come titolo "Dante e il suo tempo".

L’incontro si svolgerà in modalità online e sarà fruibile gratuitamente tramite piattaforma digitale Zoom (su prenotazione obbligatoria) o sul canale Facebook del LAC.

«Parlare del tempo di Dante, dal punto di vista storico, economico e politico - afferma Franco Cardini - vuol dire analizzare due periodi: quello prima della nascita di Dante, a metà del duecento, quando i banchieri e i mercanti fiorentini si dotarono d’uno strumento creditizio nuovo, il fiorino d’oro, destinato a rivoluzionare economia e finanza di quasi tre secoli, e quello dopo la sua morte quando una disastrosa alluvione mise in ginocchio Firenze e successivamente fu investita dalla Peste Nera del 1348 che ne ridusse gli abitanti di più della metà».

Quello che fece viva e forte Firenze fu la capacità dei suoi imprenditori che viaggiarono e portarono nella città toscana i preziosi materiali coloranti dall’Asia, le lane dall’Inghilterra e dal Maghreb e riuscirono a far convergere queste materie prime in una Firenze che, producendo grazie ad esse quelle stoffe di lana che divennero le più pregiate del mondo, triplicò nel giro di un paio di generazioni il suo livello demografico, riuscì col favore del papa e del re di Francia a divenire una grande potenza economica. Informazione, capacità di cogliere i bisogni del proprio tempo, scelta oculata degli alleati. La Firenze di Dante è anche quella di Giotto e di Arnolfo di Cambio. Quella dei grandi monumenti pubblici laici e religiosi che la fanno bellissima.

«Ma la grandezza finanziaria senza potenza politico-militare creò una situazione pericolosa – prosegue Cardini - i rapidi arricchimenti avevano generato una spaventosa sete di potere e le lotte politiche – guelfi e ghibellini, poi magnati e popolani – compromettevano la stabilità del ceto dirigente. Ne seppe qualcosa Dante, cacciato in esilio per colpe non sue (ma davvero e del tutto non sue?)».

Chi è Franco Cardini - Franco Cardini è uno storico e saggista italiano, tra i massimi esponenti nello studio del Medioevo. È professore emerito di storia medievale nell’Istituto Italiano di Scienze Umane e Sociali/Scuola Normale Superiore e autore di numerosissimi saggi.

Omaggio a Dante per l'anniversario - La terza edizione delle Colazioni letterarie è interamente dedicata alla figura e all’opera di Dante
Alighieri, di cui ricorre quest’anno il settecentesimo anniversario della morte. Promosse dalla Società Dante Alighieri e dal centro culturale LAC Lugano Arte e Cultura, nell’ambito del programma di mediazione culturale LAC edu, le Colazioni letterarie propongono incontri con personaggi di spicco del mondo letterario e culturale.
Ospiti dell’edizione 2021 sono scrittori, studiosi ed esperti dantisti. Ognuno di loro affronterà la figura e la poetica di Dante da punti di vista differenti: storico, economico e politico, linguistico, culturale e divulgativo, geografico e letterario.

Come spiega Yvonne Pesenti Salazar, Presidente della Società Dante Alighieri Lugano, «Dante non è solo une delle figure più importanti di tutta la letteratura mondiale, ma è anche, per molti aspetti, un nostro contemporaneo: la sua opera e la sua vita non cessano di apparirci attuali e di interpellarci. Perciò, nonostante le pesanti restrizioni che la pandemia ci impone, attraverso un ciclo di incontri in streaming vogliamo offrire al pubblico degli appassionati, ma non solo, l’occasione di celebrarlo, per scoprire (o riscoprire) un poeta e un’opera che fanno indissolubilmente parte del nostro patrimonio culturale».

Informazioni e prenotazioni: edu.luganolac.ch 

Franco Cardini
Ingrandisci l'immagine

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-06-22 00:59:52 | 91.208.130.87