LocarnoFilmFestival
CANTONE
17.12.2020 - 12:000
Aggiornamento : 15:06

Il Locarno Film Festival svela i suoi comitati: «Orgoglioso di questa squadra»

Affiancheranno il nuovo direttore Giona A. Nazzaro nel compito di selezionare i film in concorso per l'edizione 2021

LOCARNO - Giona A. Nazzaro, nuovo direttore artistico del Locarno Film Festival, ha scelto i due comitati di selezione, ratificati dal Consiglio direttivo, che lo accompagneranno nella definizione del programma di Locarno74.

L’apertura anticipata delle iscrizioni dei film (a metà novembre) consentirà alla nuova squadra di avviare in tempi brevissimi il lavoro di selezione.

I nuovi comitati di selezione, confermati ieri dal Consiglio direttivo del Locarno Film Festival, affiancheranno il direttore nella preparazione del programma della manifestazione: «Mettere a punto una squadra motivata, competente ed esperta, in grado di affiancare la direzione artistica è cruciale. Sono orgoglioso della squadra, composta nel rispetto della parità di genere e della ricerca artistica. Sono convinto che i risultati saranno all’altezza della tradizione del Locarno Film Festival», conferma Nazzaro.

Ad accompagnarlo sarà un gruppo di professioniste e professionisti, «talvolta cresciute/i proprio nell’alveo del Locarno Film Festival, e di profili eclettici e di nota capacità ricettiva verso la scoperta, idonei a esplorare un panorama cinematografico sempre più vario», conferma il Festival.

Il team per la selezione dei lungometraggi è composto da: Pamela Biénzobas, Abycine Lanza, Mathilde Henrot, Stefan Ivančić, Giovanni Marchini Camia e Daniela Persico.

Nella selezione dei cortometraggi, i Pardi di domani, la direzione artistica sarà invece affiancata dal nuovo responsabile del comitato, Eddie Bertozzi, Anne Gaschütz, Enrico Vannucci e Valéria Wagner.

I nuovi advisor, che collaboreranno con il direttore artistico come consulenti per specifiche aree geografiche del mondo: Jihan El Tahri (Medio Oriente e Nord Africa), Manlio Gomarasca (cinema di genere); Kim Young-woo (Cina, Corea e Sud-Est asiatico); Olaf Möller (Giappone, India e Russia); Tiny Mungwe (Africa Subsahariana) e John Nein (Nord America).

Per maggiori informazioni biografiche si rimanda al sito web del Pardo.

 


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-19 15:54:22 | 91.208.130.87