Keystone
Il cinema dice addio a Peter Fonda
+ 1
STATI UNITI
17.08.2019 - 08:250

Il cinema dice addio a Peter Fonda

La star di "Easy Rider" aveva 79 anni. La famiglia: «Desideriamo che tutti celebrino il suo spirito indomito e l'amore per la vita»

LOS ANGELES - Peter Fonda è morto ieri all'età di 79 anni. A comunicarlo ufficialmente è stata la famiglia in una nota, precisando che è deceduto nella sua abitazione di Los Angeles a causa di un'insufficienza respiratoria. Aveva un cancro ai polmoni. 

«Mentre piangiamo la perdita di questo uomo dolce e gentile, desideriamo anche che tutti celebrino il suo spirito indomito e l'amore per la vita - si legge nel comunicato -. In onore di Peter, per favore, alza un bicchiere alla libertà».

Peter Fonda è entrato nell'immaginario di tutti con "Easy Rider", un vero e proprio film-manifesto della generazione del '68, emblema di ribellione, controcultura, voglia di evasione. Il tema del viaggio - attraverso gli Usa su due ruote - percorre tutto il film e da molti critici è considerato il "road movie" per eccellenza. Il film - che ricevette la standing ovation in sala - fu premiato a Cannes quale migliore opera pima e Peter Fonda ricevette una nomination all'Oscar nel 1970 per la sceneggiatura, condivisa con Dennis Hopper e Terry Southern. Per Jack Nicholson fu il film che gli garantì la prima di tante nomination agli Oscar, ai Golden Globe e ai BAFTA.  

Peter Fonda era figlio di Henry Fonda, fratello più giovane di Jane Fonda e padre di Bridget Fonda. 

Keystone
Guarda tutte le 5 immagini
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-11-20 18:28:57 | 91.208.130.87