tipress
ULTIME NOTIZIE Ticino
TENERO
20 min
In spiaggia anche in inverno
Ripartire da una disavventura? Capita al bagno pubblico, colpito pesantemente dal maltempo lo scorso luglio.
BELLINZONA
1 ora
Settimana bianca: «Decide il Municipio, non i direttori»
Il Municipio precisa di non aver ancora preso alcuna decisione: «Valutiamo decine di misure sul Preventivo 2022».
LUGANO
2 ore
Tassisti aggrediti dal branco
Un pestaggio è avvenuto sabato notte in Via Pretorio: due persone sono rimaste lievemente ferite.
CADEMARIO
3 ore
Anche Cademario vuole aggregarsi
Il Municipio ha scritto una lettera a Bellinzona per comunicare il proprio desiderio di aderire al progetto.
MENDRISIO
3 ore
Colpo di scena: Ligornetto riapre al traffico in transito
La misura non potrà essere attuata, fintanto che il TF non si sarà espresso sull'effetto sospensivo richiesto da Stabio
CANTONE
4 ore
Altri milioni per combattere il Covid-19
Luce verde al contributo straordinario di 3.5 milioni per il mantenimento in prontezza del dispositivo ospedaliero.
LOCARNO
4 ore
Un nuovo futuro per il Grand Hotel Locarno
L'edificio costruito fra il 1874 e il 1876 diverrà una moderna struttura alberghiera.
VERZASCA
4 ore
Prima di svuotare la diga, via tutti i limiti di pesca
L'esercizio della pesca è possibile da subito senza un numero massimo di catture né misure minime.
LOCARNO
5 ore
Un negozio Lidl a Locarno
La filiale apre i battenti domani in via Vallemaggia
CANTONE
6 ore
«La sussidiarietà per spendere “meno e meglio”»
Il gruppo UDC in Parlamento ha depositato un'iniziativa elaborata per modificare la legge sui sussidi cantonali
CANTONE
6 ore
Oltre quaranta milioni per il turismo
Sono i crediti quadro richiesti dal Consiglio di Stato a sostegno del settore per il quadriennio 2022-2025
CANTONE
05.06.2020 - 21:100

Garzoni: «Sì a piscine, fiumi e laghi. E dimagriamo»

Il direttore della clinica Moncucco sulle dichiarazioni di Zangrillo: «Non è certo che il virus sia mutato».

L'invito è però a godersi l'estate: «Stiamo all'aria aperta ed evitiamo assembramenti»

LUGANO - «La situazione è ottima, sia a livello svizzero e cantonale. Lo "zero-zero" si conferma praticamente da vari giorni». Sono parole positive e piene di ottimismo quelle pronunciate da Christian Garzoni, direttore sanitario della Clinica Luganese Moncucco, ai microfoni di Radio Ticino.

E tuttavia l'invito è sempre lo stesso, quello di non abbassare la guardia. «Da oggi nessuno può predire con certezza quando, come, e se ci sarà una nuova ondata. E plausibile che se dovrà esserci, sarà in inverno. Anche perché è il periodo in cui le persone staranno più al chiuso. Ed è al chiuso che il virus si trasmette».

Garzoni commenta quindi le dichiarazioni del primario del San Raffaele di Milano, Alberto Zangrillo, secondo cui il virus sarebbe mutato diventando meno aggressivo. «Anche noi stiamo constatando meno ricoveri e meno pazienti in cure intensive. L'ultimo in cure intense alla clinica Moncucco prevediamo di dimetterlo nei prossimi giorni». Il direttore della clinica Moncucco però è cauto: «Non è ancora certo che il virus sia mutato a tal punto da diventare meno aggressivo. L'impressione è che ci siano meno casi gravi. Ma non abbasserei la guardia».

Estate all'aria aperta? Per Garzoni è un sì. «Ben venga la riapertura delle piscine. Si vada al lago o al fiume. O in montagna a camminare. In acqua i pericoli sono pochi o nulli. Il problema sono i contatti con le altre persone. Vanno quindi evitati gli assembramenti. Fatto quello, godiamoci l'estate». Quindi aggiunge: «Per quanto riguarda gli allentamenti, quello che mi ha fatto sobbalzare di più è stata la possibilità di assembramenti fino a 300 persone. Vero è che il gestore del locale dovrà garantire che siano rispettate le distanze sociali. Ma in una discoteca, evidentemente, la cosa diventa un po' difficile da mettere in pratica».

Il medico invita quindi a prendersi cura della propria linea. E non solo per una questione estetica. «Questo virus ha colpito in maniera preponderante le persone in sovrappeso od obese. Quindi, se qualcuno oggi vuole fare qualcosa, cerchi di perdere quei chiletti in più».

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Meiroslnaschebiancarlengua 1 anno fa su tio
Potete dire a Garzoni che i barbieri hanno ricominciato a lavorare?
GIGETTO 1 anno fa su tio
Capito come fare banda di ciccioni che non siete altro? Forza 1 2 1 2 1 2.....muoversi forza....avanti aha aha aha
gaucho64 1 anno fa su tio
Grazie Dr Garzoni. Lei è un idolo per noi ticinesi. Lei ci rassicura in questo periodo di incertezze. Grazie ancora per quello che ha fatto e che fara per la nostra salute.
Gus 1 anno fa su tio
Ed ora ogni giorno non ci danno nememno più il numero dei contagi e dei morti in Ticino. In questa pandemia l'importante è nascondere!
manumalenny 1 anno fa su tio
una tagliatina direi e lo penso da mesi :)
Blobloblo 1 anno fa su tio
Se avreste fatto un giro in terapia intensiva non scherzereste tanto su quello che dice, perché è vero, non ce n’era uno che non era obeso o in sovrappeso....
Don Quijote 1 anno fa su tio
Ah, ed io che pensavo che erano morti i giovani, belli, palestrati e in ottima salute. Interpretando le parole di questo lungimirante scienziato sembra che, l'obesità comporti rischi per la salute come il diabete, l'ipertensione e problemi circolatori. Se a questo agiungiamo l'età avanzata, abbiamo l'identikit e il biglietto di andata per il paradiso. Grazie dottore, adesso so che devo temere di più la possibilità che mi cada un satellite in testa che perdere l'olfatto per il CV19. Giusto una domanda, perché ci hanno chiusi tutti in casa, privandoci di aria fresca e del sano movimento? Perché invece che multare 5 ragazzini che giocavano a basket non multano chi vende cibo spazzatura e lucra sulla vendita del tabacco ! Misteri delka politica...
francox 1 anno fa su tio
Dovrebbero suggerire di trasferirsi il più tempo possibile in zone meno inquinate che le nostre. I numeri e le ricerche scientifiche lo dicono, dovrebbero farlo anche loro. Altro che muoversi in bicicletta.
Melek 1 anno fa su tio
He he he... la Clinica Moncucco, guarda caso, ha un centro per la cura dell'obesità...
Yeti 64 1 anno fa su tio
Ma questo qui insieme al Merlani, a Cotti e Denti, eccetera, non era quello per la chiusura delle scuole e delle frontiere fino a settembre? Altrimenti vi sarebbe stato un’esplosione di casi? Ma perché lo fate ancora parlare che non ne azzecca una? Lui sa che un virus (con epidemia) ha la fase di crescita, il picco e la discesa. La durata è di circa 120 giorni. Perchè non lo dice?
sedelin 1 anno fa su tio
@Yeti 64 perché i medici sono indottrinati durante la formazione.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-20 18:55:02 | 91.208.130.87