CANTONELupo abbattuto: «Non è vero che non cambierà niente»

03.12.22 - 13:18
L'APTdaiGP plaude il Dipartimento del Territorio, ma è chiara: «È solo un primo passo»
Tio/20minuti
Lupo abbattuto: «Non è vero che non cambierà niente»
L'APTdaiGP plaude il Dipartimento del Territorio, ma è chiara: «È solo un primo passo»

AQUILA - «È la prima volta che succede e speriamo che si possa continuare così: auspichiamo che con la stessa coerenza e determinazione si affronti l’abbattimento del lupo M187 e gli altri casi già segnalati a più riprese».

È così che ha reagito l'Associazione Protezione del Territorio dai Grandi Predatori (APTdaiGP) all'uccisione del giovane lupo in Valle di Blenio.

Plaudendo il Dipartimento del Territorio, l'associazione ha risposto a coloro secondo i quali "non sarebbe cambiato niente": «Si tratta di un esemplare che stava imparando come sia più proficuo, in rapporto a “costi e benefici”, cibarsi di animali domestici sul fondovalle piuttosto che inseguire selvatici sulle montagne. E tale comportamento l’avrebbe poi ripetuto in futuro e trasmesso ai suoi discendenti».

Ricordando che il lupo non ha sofferto (rispetto ai capi predati), l'APTdaiGP si è poi dichiarata «non sorpresa» dal fatto che sia stato ucciso non lontano dall'abitato di Aquila: «Ogni giorno infatti vengono riportati avvistamenti anche diurni vicino ad abitati. E chissà quanti altri casi non vengono nemmeno segnalati. Nessuno può escludere con certezza che non ci siano rischi per la popolazione; infatti tra questi lupi possono esserci degli ibridi che sono tra i lupi più pericolosi per l’uomo (e non solo per gli allevamenti), poiché hanno acquisito assuefazione all’odore umano, osano entrare nelle recinzioni e forse anche nelle stalle, e hanno fatto l’esperienza che per loro l’uomo non rappresenta alcun pericolo».

Ciò che è fondamentale, si legge infine nella nota, è l'evitare di «sottovalutare un problema che interessa tutta la popolazione», per cui serve «adottare ogni modalità per diminuire il numero di lupi in Ticino e per inselvatichire quelli che resteranno».

COMMENTI
 
Evry 2 mesi fa su tio
Contadini e allevatori l'autodifesa NON è proibita, auguri
Balin 2 mesi fa su tio
🤡
Lupo mannaro 2 mesi fa su tio
sarebbe interessante sapere se é un lupo oppure un ibrido! c'è lo diranno mai?!
Mirschwizer 2 mesi fa su tio
Continui ?
Lupo mannaro 2 mesi fa su tio
Problemi?
Lupo mannaro 2 mesi fa su tio
PS si, trovo che sia interessante sapere se si tratta di un lupo 100% o di un ibrido. Non capisco in cosa possa disturbare anche il più fervente anti o pro lupo sapere come stanno le cose. Non sapere le cose, vuol dire "ignorare" e restare nell'ignoranza vuol dire essere ignorate. Status che a me non va, forse invece a te lo status d'ignorante calza a pennello e ci sguazzi n'è vero?! (chissà perché poi gl'ignoranti vemgono anche chiamati caproni... verra da lì la fobia per il lupo? hahhahaha)
Cregaz 2 mesi fa su tio
@Mirschwizer Era un Cyborg. Scherzi a parte, nel caso fosse un ibrido, l’unica cosa da omettere nel discorso del funzionario dell’APT dai GP, è il fatto che non ci sarà trasmissione genetica. Ma a prescindere da ciò evitiamo un ulteriore pericolo visto che la situazione di avvicinamento ai centri abitati è peggiorata. Io personalmente ritengo importante questo e non mi sento “ignorante” per non saperlo. Lei comunque ha il diritto di approfondire la sua conoscenza.
Lupo mannaro 2 mesi fa su tio
Bha no, giustamente. Se si tratta di un ibrido non é protetto il che é già di per sé un punto importante. Oltretutto un ibrido eredità il patrimonio genetico del cane e dunque parzialmente le sue peculiarità nello specifico la familiarità con l'uomo, cosa pericolosissima. Non è affatto da sottovalutare come fenomeno. Ed una volta ancora, non é questione di essere pro o contro il lupo, in quanto se si tratta di un ibrido non si tratta di un lupo. Per assurdo potrei dire pro o contro il cane? No appunto, si parla di lupo. Poi, e lo dico chiaro, se un lupo o un ibrido si avvicina a casa mia, gli sparo e discuto poi con il guardacaccia. Quello che si deve smettere è di fare i fanatici pro o contro il lupo, ed essere obbiettivi.
Alessandro Fornera 2 mesi fa su tio
Pf ZITTI I SACCENTI…grazie
BlueShark 2 mesi fa su tio
C’è molta più gente pericolosa del LUPO …! W il LUPO …..
Mirschwizer 2 mesi fa su tio
Ci sono gli squali come te che capiscono un ......
BlueShark 2 mesi fa su tio
Io con la mia azienda do da mangiare a 20 famiglie…! Che poi devo mantenere i falliti come te …. , ! Quando uno è nessuno offese ZERO.
F/A-19 2 mesi fa su tio
O forse si può anche dire che i tuoi 20 dipendenti ti ingrassano bene a te ed alla tua famiglia.
Mirschwizer 2 mesi fa su tio
Io non do da mangiare a 20 famiglie ma solo a 5 .... e tu continui a capire un c.... Mica perchè mantieni 20 famiglie con il "loro" lavoro devi crederti di essere chissà chi ... Evidentemente a te il lupo non fa danni.🤬🤬🤬🤬🤬🤬
Suissefarmer 2 mesi fa su tio
si davvero, quello che mangia e viene la pazona sei tu non le 20 famiglie. immagino poi visto il tuo bui cuore che saranno tutte famiglie ticinesi giusto? ma perfavore
BlueShark 2 mesi fa su tio
Povera società ecco un’altro mantenuto…
Chris_El_Suizo 2 mesi fa su tio
Pienamente d`accordo con quanto esposto dalla APTdaiGP, è un innegabile realtà alla quale va posto rimedio celermente.
F/A-19 2 mesi fa su tio
Giusto così, sparare a vista ogni volta che si avvicinano alle case.
Mirschwizer 2 mesi fa su tio
👍👍
seo56 2 mesi fa su tio
😡😡😡
matias13 2 mesi fa su tio
Sono d'accordo! Se si avvicina agli abitati....sparare! Come d'altro canto si fa con altri selvatici che entrano in terreni agricoli e rovinano (cinghiale per esempio). Il lupo deve starsene in montagna e cacciare selvaggina e deve temere l'uomo, questo sarebbe equilibrato! Allo stato attuale mancano queste condizioni....ergo....sparare a vista
NOTIZIE PIÙ LETTE