Immobili
Veicoli
depositphoto
CANTONE
25.01.2022 - 14:350

Lanciata una petizione a sostegno dei driver di Divoora

Le richieste: riconoscimento del tempo di lavoro e remunerazione di ogni ora lavorata

di Redazione

LUGANO - I sindacati Unia e OCST hanno lanciato oggi una petizione a sostegno dei lavoratori di Divoora, l'azienda specializzata nella consegna di cibo a domicilio. Con la petizione i due sindacati chiedono un immediato e pieno riconoscimento del tempo di lavoro, remunerazione di ogni ora effettivamente lavorata, pianificazione dell'orario si lavoro con garanzie minime, un sistema di rimborso spese corretto per l'utilizzo del veicolo privato e una copertura assicurativa del guadagno in caso di malattia.

Una petizione necessaria e che fa seguito alla mobilitazione dello scorso 23 dicembre, quando una rappresentanza di driver aveva incrociato le braccia per protestare contro un contratto che prevede un salario al minuto, che non garantisce un minimo di ore lavorative e che non riconosce i periodi di attesa come tempo di lavoro.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-05-19 18:17:10 | 91.208.130.89