Immobili
Veicoli

REGNO UNITOEasyJet riprende quota, e sorride in vista dell'estate

27.01.22 - 11:49
«L'offerta è vicina ai livelli pre-pandemici del 2019», ha spiegato il Ceo Johan Lundgren
Keystone
EasyJet riprende quota, e sorride in vista dell'estate
«L'offerta è vicina ai livelli pre-pandemici del 2019», ha spiegato il Ceo Johan Lundgren

LONDRA - L'offerta dei voli di Easyjet per il 2022 è di nuovo ai livelli pre-pandemici del 2019, con una domanda per l'estate che si preannuncia già «molto buona».

Lo ha dichiarato il Ceo del vettore, Johan Lundgren, che si è detto «fiducioso che EasyJet continuerà a conquistare nuovi clienti».

Per quanto riguarda il trimestre appena passato, gli aerei della compagnia low-cost hanno volato al 64% della propria capacità del 2019. «Un aumento significativo rispetto allo stesso periodo del 2020», in cui la compagnia ha volato «al 18% della capacità del 2019».

Rispetto alle aspettative, c'è stato un piccolo calo nel fattore di riempimento dei voli (77% invece dell'80% previsto). Questo è dovuto, secondo al vettore, a causa dei cambi di prenotazione a ridosso del viaggio dovuti alle preoccupazioni per Omicron.

Ansie legate alla nuova variante che saranno però «a breve termine» secondo l'analisi di Easyjet, che per il futuro mostra ottimismo, in particolare per le destinazioni turistiche estive quali Grecia, Spagna, Turchia.

«Le prenotazioni nel Regno Unito, ma anche in Svizzera o in Francia sono schizzate, stimolate dalle novità su Omicron e dagli annunci dei Governi sui requisiti per l'ingresso nei vari Paesi», ha spiegato Lundgren.

 

NOTIZIE PIÙ LETTE