Immobili
Veicoli

AUSTRALIAFamiglia soccorsa dopo quattro giorni in mezzo al nulla

16.11.21 - 13:07
Rimasti impantanati con il camper, hanno subito lanciato l'allarme. Ma il maltempo ha ritardato l'intervento
AFP
AUSTRALIA
16.11.21 - 13:07
Famiglia soccorsa dopo quattro giorni in mezzo al nulla
Rimasti impantanati con il camper, hanno subito lanciato l'allarme. Ma il maltempo ha ritardato l'intervento

OODNADATTA - Una famiglia australiana di quattro persone è stata soccorso dopo essere rimasta per quattro giorni in mezzo al nulla, a 150 chilometri dalla città più vicina. Lo riporta la Bbc.

Venerdì scorso Lindsey e Ori Zavros stavano viaggiando con i loro bambini, Zoe e Zane, a bordo di un camper quando sono stati colpiti da una forte pioggia. Il veicolo si è impantanato e loro sono rimasti bloccati nell'entroterra australiano a 150 chilometri da Oodnadatta, la città più vicina.

Hanno subito chiesto aiuto ma sono stati avvertiti che a causa delle inondazioni e del maltempo i soccorritori avrebbero potuto metterci settimane. Alla fine, i servizi di emergenza hanno deciso di inviare un elicottero considerato anche che nella zona in cui si trovava la famiglia sono previste per i prossimi giorni temperature fino a 38 gradi.

I Zavros, che vengono da Perth, sono in viaggio da novembre e hanno documentato la loro avventura su Instagram giorno dopo giorno. D'ora in poi dovranno rinunciare al loro camper che resterà nel luogo in cui si è impantanato.

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE DAL MONDO