Immobili
Veicoli

DANIMARCANell'atmosfera un'enorme nuvola di metano

30.09.22 - 19:15
Il gas proviene dai gasdotti Nord Stream 1 e 2. Non è pericoloso per l'uomo, ma lo sarà per il clima
reuters
Nell'atmosfera un'enorme nuvola di metano
Il gas proviene dai gasdotti Nord Stream 1 e 2. Non è pericoloso per l'uomo, ma lo sarà per il clima

BORNHOLM - Aree bianche e dalla forma circolare possono essere viste sulla superficie dell'acqua nel Mar Baltico, vicino all'isola danese di Bornholm. Sembra che il mare stia ribollendo, tuttavia il motivo del gorgogliamento in superficie è diverso: si tratta del gas che fuoriesce dai gasdotti Nord Stream 1 e 2.

Quella che dall'alto sembra una vasca idromassaggio di grandi dimensioni in realtà è un fenomeno che provocherà gravi conseguenze per il clima. Secondo Finn Viehberg del WWF è colpa del metano. «Come gas serra, è circa 25 volte più dannoso per il clima del CO2».

Le ultime proiezioni del WWF mostrano che le quattro perdite nei gasdotti corrispondono a quasi un quarto delle emissioni annuali di metano della Germania e stanno quindi contribuendo alla crisi climatica globale.

Livelli record sopra Svezia e Norvegia - Intanto, dopo la fuga di gas dai gasdotti Nord Stream 1 e 2, il livello di metano su Svezia e Norvegia è a livelli record, riferiscono i media svedesi e norvegesi, che parlano di una «grande nuvola». Il 96% del gas nel Nord Stream 1 e 2 era metano.

Secondo i calcoli di Stephen Matthew Platt, scienziato del clima presso l'istituto norvegese di ricerca sull'aria Nilu, si tratta di circa 80.000 tonnellate di metano rilasciate dal sospetto sabotaggio: «Le emissioni corrispondono al doppio delle emissioni annuali di metano dell'industria petrolifera e del gas in Norvegia. Sono livelli record, mai visto niente di simile prima in Norvegia e Svezia».

L'ultima indicazione degli esperti è che il gas si è spostato con il vento su diverse regioni svedesi e norvegesi, raggiungendo persino il Regno Unito. Platt sottolinea tuttavia che l'elevata concentrazione di metano non rappresenta un grave pericolo per le persone: «Non è pericoloso per l'uomo. Non è un gas infiammabile in queste quantità. È l'effetto climatico che temiamo», chiarisce.

COMMENTI
 
Princi 2 mesi fa su tio
dove é finita la Greta T. ha trovato il moroso ?
Robi57 2 mesi fa su tio
Si, l’ha trovato. Assieme anno formato un gruppo musicale. Lei suona la chitarra, lui la “tromba”🤣😂
falco8 2 mesi fa su tio
Chi è stato? Non ha nessuna importanza ormai, l'escalation è inevitabile. /// Purtroppo per noi l'Europa si è attaccata ad una superpotenza nucleare che è anche un paese ricco di materie prime importanti per il mondo intero ma che non la pensa per niente come noi, e non si arrendono mai anche se questo li porterà all'inferno, ma trascineranno anche noi, questo è certo! /// Ed intanto oltre oceano si guardano i listini di borsa dell'industria militare con il sorriso sulle labbra pensando già ai miliardi che frutterà la ricostruzione dell'europa in rovina e sarà poi facile metter le mani sui vasti territori siberiani che grazie al disgelo porteranno alla luce materie prime a volontà. La Cina sarà isolata e lentamente strozzata, e la dominazione assoluta sarà infine realtà.
Don Quijote 2 mesi fa su tio
Ma quante paturnie religiose sul clima! Il metano fuoriuscito può sembrare tanto in metri cubi assoluti ma è irrilevante per un qualsiasi effetto sul clima rilevabile. Comunque niente a che vedere con i milioni di metri cubi di vapore acqueo (principale vettore effetto serra) sparati nella stratosfera dal vulcano Tonga.
Sara788 2 mesi fa su tio
figuriamoci sé agli americani gli frega qualcosa del clima! con questo gesto l'Europa ringrazia l'America per averci condannato al freddo!
emibr 2 mesi fa su tio
Sarà colpa degli americani anche la tua condanna alla stup id ità?
Nandolf 2 mesi fa su tio
Tutta colpa degli americani!
centauro 2 mesi fa su tio
Vai a combattere nelle fila dei russi per conquistare il mondo così ci libererai dal giogo yankee.
seo56 2 mesi fa su tio
C’è solo da “ringraziare” un certo stato terroristico con al potere un criminale di guerra!!
Robi57 2 mesi fa su tio
🇺🇸
falco8 2 mesi fa su tio
Per ciò che mi riguarda è stato un conflitto regionale per quasi 9 anni, praticamente una guerra civile, e la superpotenza confinante quando ha visto i sui interessi a rischio è intervenuta. Giusto? Sbagliato? Saranno i storici a deciderlo, se rimarrà qualcuno...
Renaxferreira 2 mesi fa su tio
Ma cambia dose va, ogni volta scrivi una marea di cavolate.
NOTIZIE PIÙ LETTE