Keystone
Henry McCollum.
STATI UNITI
16.05.2021 - 13:450

Innocenti in prigione per 31 anni: 75 milioni di dollari di risarcimento

È quanto ha deciso la giuria nel processo di Henry McCoullm e Leon Brown

«L'attesa decennale per il riconoscimento della grave ingiustizia inflitta ai due fratelli è finita»

RALEIGH - La giuria di un tribunale della Carolina del Nord ha confermato la somma di 75 milioni di dollari di risarcimento per due cittadini statunitensi che hanno trascorso decenni in carcere dopo essere stati ingiustamente condannati per lo stupro e l'omicidio di una bambina di 11 anni.

Lo riporta l'agenzia stampa AP. 

Henry McCoullm e Leon Brown erano adolescenti (19 e 15 anni) quando furono arrestati e condannati alla pena di morte (poi convertita nel carcere a vita) nel 1983. Sono rimasti dietro le sbarre per 31 lunghi anni prima di essere rilasciati nel 2014. A scagionarli, una prova del DNA che ha confermato che in realtà, l'omicida, era un altro.

Nel 2015 i due fratellastri, che hanno una disabilità intellettiva, hanno lanciato una causa civile contro le forze dell'ordine, sostenendo che i loro diritti civili siano stati violati durante gli interrogatori «coercitivi» che hanno poi portato alle loro condanne.

Gli otto membri della giuria hanno così oggi deciso di assegnare 31 milioni di dollari ciascuno in danni compensativi (1 milione per ogni anno trascorso in prigione), oltre a 13 milioni di dollari di danni punitivi.

«La prima giuria che ha considerato tutte le prove - comprese quelle erroneamente soppresse - ha trovato Henry e Leon innocenti, ha confermato che hanno subito un torto straziante, e ha fatto quello che la legge può fare per rimediare a questa situazione», ha dichiarato l'avvocato di Raleigh, Elliot Abrams, dopo il processo.

«L'attesa decennale per il riconoscimento della grave ingiustizia inflitta ai due fratelli è finita» ha poi aggiunto Abrams, «Henry e Leon possono finalmente chiudere questo orribile capitolo della loro vita».

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Princi 1 mese fa su tio
Buon per loro , ma se hanno aspettato 31 anni per lare il DNA !!?? Mhaaa
Ro 1 mese fa su tio
Siano sempre alle solite: Si pensa che con il denaro risolva tutto anche davanti a queste ingiustizie. Se qualcuno è convinto di lavarsi la coscienza si sbaglia di grosso.
[email protected] 1 mese fa su tio
Iggiusto a volte tantto il sistema 😭 gli hanno rovinato la vita e adesso gli danno un puo di soldi per pulisi la conoscenza sporca Il soldi aiutano tantto ma questo non gli ridarà tutti quei anni in galera 🥶🤑 money money con questo sistemano tutto evvero ?
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-06-18 15:52:06 | 91.208.130.89