Immobili
Veicoli
Tipress
CANTONE
18.05.2022 - 14:110

Il Consiglio di Stato incontra la Deputazione ticinese

Si è svolta oggi la tradizionale riunione che precede la sessione parlamentare estiva.

BELLINZONA - Politica cantonale e politica federale targate Ticino si sono riunite oggi a Bellinzona. Il Consiglio di Stato ha incontrato la Deputazione ticinese alle Camere federali in vista della sessione parlamentare estiva. L’incontro è stato ospitato dall’Istituto di ricerca in biomedicina (IRB), la nuova sede degli Istituti di ricerca scientifica di Bellinzona, inaugurata di recente.

Durante la sessione estiva delle Camere federali verranno trattati diversi oggetti di particolare interesse per il Canton Ticino, dei quali Consiglio di Stato e Deputazione alle Camere federali hanno discusso durante il tradizionale incontro di preparazione.

Per quanto concerne i temi di politica sanitaria, alla luce degli aumenti dei premi di cassa malati annunciati per il prossimo autunno, Consiglio di Stato e Deputazione si sono confrontati sull’evoluzione dei costi nel Cantone e sui dossier previsti durante la sessione parlamentare federale: tra questi figurano anche due iniziative cantonali ticinesi che puntano a un maggiore coinvolgimento dei Cantoni nella procedura di approvazione dei premi e alla restituzione delle riserve eccessive. La discussione si è successivamente concentrata sulle possibili misure di contenimento dei costi nell’ambito dei prezzi dei medicinali.

In seguito, Consiglio di Stato e Deputazione si sono confrontati sulla riorganizzazione della strategia immobiliare annunciata dall’Ufficio federale della dogana e della sicurezza dei confini, con particolare attenzione rivolta agli edifici su territorio cantonale, e sulla strategia di digitalizzazione promossa a livello federale.

Durante l’incontro è stato proposto un reciproco aggiornamento sulle importanti ripercussioni legate alle crisi in Ucraina a livello europeo, nazionale e cantonale. In particolare, è stato posto l’accento sugli sforzi compiuti dal Cantone, dai Comuni e dalla popolazione per garantire un’adeguata accoglienza e integrazione dei profughi, soprattutto in ambito scolastico, nonché sulle attuali proposte a livello federale in relazione all’approvvigionamento energetico e all’aumento dei costi del carburante.

Il Consiglio di Stato e la Deputazione si sono infine scambiati alcune informazioni in merito all’organizzazione e allo svolgimento della Conferenza Ucraina (Ukraine Recovery Conference), in programma il 4 e 5 luglio a Lugano.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-06-26 01:53:50 | 91.208.130.87