Immobili
Veicoli

URIFurgone militare nel burrone: morti due ticinesi

26.06.22 - 13:46
Tragedia sul Susten ieri pomeriggio. Il veicolo in dotazione a un'associazione è precipitato per 220 metri
foto lettore
Furgone militare nel burrone: morti due ticinesi
Tragedia sul Susten ieri pomeriggio. Il veicolo in dotazione a un'associazione è precipitato per 220 metri

SUSTEN - Sarebbero ticinesi le due vittime dell'incidente che ha visto coinvolto un mezzo militare ieri pomeriggio sul passo del Susten. La Polizia cantonale urana comunica che attorno alle 15.30 il veicolo, un furgone militare fuori servizio, stava viaggiando in direzione di Wassen quando è andato a sbattere contro la ringhiera posta a protezione della Sustenstrasse. 

Nell'impatto il furgone ha sfondato la protezione ed è precipitato nel burrone sottostante, con un volo di oltre 220 metri. Il mezzo si è ribaltato più volte e i due occupanti sono stati sbalzati fuori. Entrambi sono morti sul luogo dell'incidente a seguito delle ferite riportate. 

Si tratterebbe, stando a informazioni di tio.ch/20minuti, di due ticinesi di 51 e 57 anni, membri di un'associazione ticinese che aveva preso in concessione il furgone dall'esercito. La polizia urana contattata non ha fornito informazioni per ragioni di privacy, confermando però che le due vittime erano dei civili. È in corso un'inchiesta della Procura di Uri per ricostruire la dinamica dell'accaduto. 

Raggiunto da Keystone-ATS, il portavoce dell'esercito Daniel Reist ha rivelato che le due persone decedute facevano parte della Federazione svizzera delle truppe di trasporto militare (FSTTM), associazione composta da circa 5500 membri. Si tratta di conducenti attivi nelle forze armate o da esse precedentemente formati.

L'associazione organizza corsi di formazione alla guida fuori dal servizio e solleva l'esercito da viaggi logistici, ha proseguito Reist. Il sinistro si è verificato durante un tragitto di addestramento.

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE TICINO