Immobili
Veicoli
L'inversione a U in galleria, per sfuggire dall'ingorgo

OBVALDOL'inversione a U in galleria, per sfuggire dall'ingorgo

14.08.22 - 23:00
Una manovra vietata e pericolosa, compiuta da una ventina di conducenti ieri nel tunnel di Lungern
LETTORE 20MINUTEN
Fonte 20 Minuten / Matthias Giordano
L'inversione a U in galleria, per sfuggire dall'ingorgo
Una manovra vietata e pericolosa, compiuta da una ventina di conducenti ieri nel tunnel di Lungern

LUNGERN - Un incidente stradale, il conseguente ingorgo e una serie di manovre non solo vietate, ma anche piuttosto pericolose. È ciò a cui ha assistito nel tardo pomeriggio di sabato un lettore di 20 Minuten, che si trovava in viaggio da Brienz a Brünig, via Lucerna. 

L'incidente - Mentre percorreva il tunnel di Lungern, nel canton Obvaldo, è rimasto bloccato nell'ingorgo causato dallo scontro frontale tra l'auto guidata da un 79enne che ha invaso la corsia di marcia opposta, e quella guidata da una 44enne. I pompieri sono intervenuti per liberare la donna dalle lamiere del veicolo, mentre l'ambulanza l'ha trasportata in ospedale. Le sue condizioni sono state giudicate gravi dalla Polizia cantonale obvaldese.

L'ingorgo e l'inversione a U - Mentre avvenivano le operazioni di soccorso, i rilievi per l'inchiesta e la pulizia della sede stradale, la circolazione nella zona è stata ovviamente bloccata. «Siamo rimasti bloccati nel traffico per oltre un'ora e mezza» ha spiegato il lettore ai colleghi svizzero-tedeschi. «Nel frattempo, ho visto improvvisamente un'auto dopo l'altra che facevano inversione in mezzo al tunnel e superavano la doppia linea di sicurezza per uscire dall'ingorgo».

Il lettore afferma di aver visto almeno 20 conducenti compiere la manovra. «Questo mi ha scioccato un po'» aggiunge. A questo punto spiega di aver preso lo smartphone e di aver immortalato la scena, come si vede nel video che vi mostriamo. Non solo: «Una donna che stava proprio dietro di noi nella sua macchina è persino venuta a chiederci se potevamo spostarci un po' più avanti, in modo che avesse più spazio per girarsi».

Il rischio per i veicoli di soccorso - 20 Minuten ricorda la potenziale pericolosità di una scena come quella vista nella galleria di Lungern. Auto in manovra o che procedono contromano potrebbero ostacolare i veicoli di emergenza diretti sulla scena di un incidente. Anzi, potrebbero dare luogo a nuovi sinistri. Sia il Touring Club Svizzero che l'Ufficio federale delle strade scrivono nero su bianco che non è consentito fare inversione in caso d'ingorgo, specialmente se ci si trova in galleria.

Dalla multa al carcere - Dal punto di vista giuridico, la situazione è relativamente chiara: l'attraversamento di una linea singola o di una doppia linea di sicurezza comporta una sanzione determinata da un'ingiunzione del tribunale. Si parte da una multa di 350 franchi (più spese procedurali) ma si può arrivare addirittura alla reclusione. Questo in base alla situazione di rischio che si è venuta a creare. 

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SVIZZERA