SEGNALACI mobile report
focus
Fotolia
LUGANO
06.11.2017 - 07:000

Gengive sane per un corpo sano

La malattia delle gengive produce dei fattori infiammatori che aumentano il rischio e la progressione del diabete. Il dott. Giuseppe Aronna ci illustra i passaggi principali della prevenzione e cura

 

LUGANO - Il 19 novembre è la giornata mondiale del diabete, il contributo dei medici dentisti, cultori della parodontologia è quello di divulgare e prevenire con la diagnosi precoce e la cura, le correlazioni patogenetiche tra parodontite e diabete.

Ma come prevenire e curare? Così si esprime il dottor Giuseppe Aronna:

«La malattia delle gengive e dell’osso di sostegno del dente produce una grande reazione infiammatoria, i “prodotti” dell’infezione batterica delle tasche gengivali entrano nel circolo sanguigno diventando un fattore di rischio per l’insorgenza e la progressione del diabete - nel mondo circa il 5% della popolazione mondiale è affetta da diabete e si prevede un forte incremento per il futuro - maggiormente colpita è la popolazione dopo i 65 anni (anche la piu’ colpita dalla parodontite)».

«Uno dei rimedi più efficaci, oltre al controllo di altri fattori di rischio, è la diagnosi precoce e la cura della parodontite. La diagnosi - continua Aronna - è difficile, come la cura radicale, se non si ha "un occhio attento" con un focus sulle tasche parodontali nascoste, a meno che non vi siano segni eclatanti. Una volta inquadrata la malattia, quanto più precoce la diagnosi tanto migliori sono i risultati terapeutici e di prevenzione per il diabete. Occorre una terapia personalizzata adeguata alla cura dell’infezione e dell’infiammazione, con l’obiettivo di bloccare la patologia e quindi gli effetti nocivi sull’insorgenza e la progressione del diabete. È fortemente consigliabile, soprattutto per chi ha un percorso famigliare di diabete o ha più di 65 anni, una visita specialistica parodontale».

Company profile – Giuseppe Aronna é laureato in Odontoiatria con 110/110 e lode presso l’Università degli Studi di Napoli, si è diplomato in Clinica Parodontale all’Università di Goteborg in Svezia, dove si è dedicato alla ricerca sulla rigenerazione parodontale e implantare. È stato per un biennio professore a contratto all’Università degli Studi di Napoli. Nel 2000 e nel 2005 ha frequentato un master in Parodontologia ed Implantologia presso l’Università di Harvard. Dal 2004 esercita la professione prevalentemente a Milano e diventa un punto di riferimento per la cura del sorriso di molti personaggi dello spettacolo. Attualmente esercita anche a Lugano. Per ulteriori info clicca qui

Redazione: fashionchannel.ch – A cura del Dott. Giuseppe Aronna

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Copyright © 1997-2018 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2018-04-20 06:45:45 | 91.208.130.86