Immobili
Veicoli

ated ICT TicinoI podcast incontrano Instagram

01.07.22 - 08:25
Acquisizione nel mondo dei media italiani.
Ated
I podcast incontrano Instagram
Acquisizione nel mondo dei media italiani.
Chora Media, realtà attiva nei podcast e diretta da Mario Calabresi, acquisisce la social media company Will

Gran movimento nel mondo dei media italiano. Chora Media, podcast company fondata da Guido Brera, Mario Calabresi (già direttore di La Stampa e La Repubblica, che è direttore e CEO di Chora), Mario Gianani e Roberto Zanco, acquisisce il 100% di Will Media, per un controvalore di 5,2 milioni di euro. Con l’operazione si dà vita al primo polo italiano dell'informazione nativa digitale in audio e video. Va detto subito, che le due società insieme possono contare su una community social di 2 milioni di persone e su oltre 3 milioni di ascolti medi mensili podcast. Una posizione questa che consente alle due organizzazioni di guidare le classifiche italiane di ascolto e fruizione su tutte le piattaforme digitali.
La nuova configurazione consentirà a Will di accelerare il proprio sviluppo, completando la propria proposta commerciale e rafforzando il team, che conta già 35 professionisti, con un'età media intorno ai 27 anni di cui il 60% donne. Will per il 2022 punta a raddoppiare i numeri dello scorso anno in fatturato e nuove assunzioni.

Per chi non la conoscesse, Will è una media company, attivissima su Instagram e fondata a gennaio 2020 da Alessandro Tommasi, Imen Boulahrajane, Davide Dattoli e Francesco Fumagalli. Will è riuscita a costruire su Instagram una delle più grandi community digitali legate al mondo delle informazioni. La media company, che alla sua fondazione era un progetto editoriale under 31, ha saputo cavalcare in questi 2 anni il potere del contenuto visuale, avvicinando al mondo dell'informazione migliaia di utenti, specialmente giovanissimi. Anzi, 1,3 milioni per la precisione. Tra infografiche, stories e reels, non c'è dubbio che l'informazione passi di qui.

Chora Media è la principale società di podcast italiana. Grazie a Chora Media, sono venuti alla luce più di 60 podcast tra i quali Stories di Cecilia Sala, costantemente in vetta alle classifiche dei podcast più seguiti, ma anche Il Dito di Dio - Voci dalla Concordia di Pablo Trincia.

«L'audio è la grande novità di questi ultimi due anni – ha sottolineato Mario Calabresi, CEO di Chora Media -, e in pochi mesi in Italia l'ascolto dei podcast è completamente esploso: sono stati creati più podcast negli ultimi 12 mesi che in tutto il tempo precedente. Oggi abbiamo un interesse, sia da parte degli ascoltatori che delle aziende verso l'audio, che era inimmaginabile soltanto un anno fa. Stanno crescendo gli ascoltatori sia nell'intrattenimento che nell'informazione. Con Chora siamo stati capaci di intercettare questa richiesta di innovazione e cambiamento, e vogliamo continuare a crescere e a sperimentare. Abbiamo scelto Will perché la riteniamo la realtà più dinamica, fresca e innovativa del mondo social».

Infine, secondo quanto riporta Il Sole 24 Ore, in Italia i fruitori di podcast sono ad oggi 13 milioni di individui e il 53% di questi ascoltatori si collegano con regolarità. Si tratta di un fenomeno che è in continua crescita anche in Svizzera. Infatti, nella Confederazione, secondo l’ultimo report rilasciato da We Are Social e Kepios nel “Digital 2022 Global Overview Report”, cresce a doppia cifra il tempo trascorso nell’ascolto di musica in streaming (+36.2% e 21 minuti in più sul 2020). Ma cresce tanto anche la fruizione dei programmi in podcast, con un +56% e 14 minuti di ascolto in più rispetto all’anno precedente. E in linea con il resto del mondo sale il tempo speso sui canali social, in media un’ora e mezza al giorno (+9.4% e + 8 minuti sull’anno precedente).

ULTIME NOTIZIE ATED ICT TICINO