Reuters
FILIPPINE
19.09.2021 - 14:590
Aggiornamento : 16:25

Manny Pacquiao si è candidato alla presidenza delle Filippine

Il famosissimo pugile, che è già senatore, correrà l'anno prossimo. Duterte, invece, punta alla vicepresidenza

MANILA - La star del pugilato Manny Pacquiao ha annunciato che si candiderà alla presidenza delle Filippine, nelle elezioni del prossimo anno, nelle fila di un'ala del partito di governo, il PDP-Laban. Lo riportano diversi media internazionali.

Dopo un'importante carriera come pugile Pacquiao, 42 anni, già siede come senatore nel parlamento del paese.

Il presidente in carica Rodrigo Duterte è stato escluso dalla possibilità di correre per un altro mandato, ma dovrebbe candidarsi alla carica di vicepresidente.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-16 04:16:40 | 91.208.130.86