AFP
SPAGNA
30.06.2021 - 18:300

Gran parte dei ragazzi in quarantena in hotel a Maiorca potrà tornare a casa

Lo ha deciso un decreto del tribunale, resteranno in isolamento solo i positivi ai tamponi (che sono 68)

PALMA DE MALLORCA - Non dovranno più rimanere in albergo i giovani messi in isolamento nei vari hotel di Maiorca - negli scorsi giorni - a causa dell'esplosione di un focolaio di coronavirus fra i gruppi di adolescenti arrivati da tutta la Spagna per festeggiare la fine della scuola.

Come riporta El Pais, a liberare almeno una parte dei ragazze e delle ragazzi, il decreto di un giudice che stabilisce come la pratica dell'isolamento coatto sia concessa solo in caso di un tampone positivo. Chi, invece, è risultato negativo ha il diritto di rientrare in patria.

Secondo quanto riportato dalle autorità delle Baleari nella giornata di mercoledì, il totale di giovani in quarantena sull'isola è salito a 289. Di questi 68 sono positivi: 16 sintomatici e ricoverati, 51 asintomatici e in quarantena.

Praticamente tutti gli asintomatici si trovano al Hotel Bellver di Palma de Mallorca, strategicamente più vicino agli ospedali e anche quello in cui si sono registrati più disordini (e anche due fughe) a causa del malcontento degli occupanti. Ieri è anche dovuta intervenire la polizia.

 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-27 08:21:31 | 91.208.130.89