Keystone
STATI UNITI
24.06.2021 - 09:590
Aggiornamento : 25.06.2021 - 10:16

Crolla un palazzo a Miami Beach: «È stato prima come una bomba e poi come un terremoto»

Soccorsi sul posto in forze, si temono diverse vittime ma non è ancora chiaro come sia capitato

MIAMI - È crollata nella notte (verso le 2 ora locale, poco prima delle 8 di mattina in Svizzera), buona parte di un palazzo di 12 piani a Miami Beach, in Florida.

Secondo quanto riportato dalla NBC i vigili del fuoco, intervenuti in forze, hanno iniziato le operazioni di recupero.

Fra i primi soccorsi c'è anche un bambino, estratto dalle macerie e portato via in barella. Al momento in totale gli sfollati sarebbero almeno 8 mentre ci sarebbe solo 1 vittima accertata.

In fase di evacuazione anche la parte della struttura che è rimasta in piedi. Per mettere in sicurezza gli occupanti vengono impiegate le scale estensibili dei camion dei pompieri.

«È stato prima come una bomba e poi come un terremoto», racconta al Miami Herald un'assistente di cura 50enne che si trovava nella parte dell'edificio rimasta più o meno intatta dopo il crollo. La donna era sveglia e stava assistendo una signora anziana che viveva in uno degli appartamenti.

Al momento non è ancora chiaro cosa possa aver causato il collasso - avvenuto di punto in bianco - dell'edificio. Ancora tutto da capire è anche quante persone ci fossero al suo interno, lo stabile ospita 136 appartamenti.

keystone-sda.ch (Jamal Akakpo)
Guarda le 3 immagini
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-27 14:22:11 | 91.208.130.89