Scontri al confine, brucia un avamposto militare
AFP
MYANMAR
27.04.2021 - 09:090
Aggiornamento : 11:05

Scontri al confine, brucia un avamposto militare

L'attacco è avvenuto all'alba per mano di un gruppo di ribelli della minoranza Karen

YANGON - Gli scontri si stanno intensificando nel Myanmar orientale. Nelle ultime ore, un gruppo di ribelli della minoranza Karen ha attaccato un avamposto militare nei pressi del confine con la Thailandia. Ad annunciarlo è stato, come riportano i media locali, lo stesso gruppo che da settimane si sta scontrando con le forze del Tatmadaw nella zona.

I combattimenti sono avvenuti poco prima dell'alba, attorno alle 5 del mattino, e dopo l'occupazione, ha dichiarato all'agenzia Reuters il "ministro degli Esteri" del gruppo, Padoh Saw Taw Nee, il campo è stato dato alle fiamme.

Le immagini e alcuni filmati ripresi nella zona dello scontro, in cui è possibile vedere in lontananza le fiamme e il fumo sollevarsi dalla vegetazione, si sono fatti strada anche sui social network.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-27 21:52:34 | 91.208.130.89